Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Jazz World
Data di pubblicazione: 11 febbraio 2008
Compilation
  • EAN: 8712177025930
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 2,50

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Descrizione
Il latin jazz combina le sofisticate strutture del jazz ai ritmi ballabili ed alle percussioni di Caraibi, America del Sud ed Africa per diventare una musica di respiro internazionale che rappresenta un'incredibile varietà di influenze e culture diverse. L'influenza ritmica sul jazz moderno della samba brasiliana o della habanera cubana è inconfondibile ed in cambio il jazz ha apportato alla musica afro-caraibica l'improvvisazione e la complessità armonica. Il genio di due dei veri giganti di questo stile, Mongo Santamaria e Charlie Palmieri, è ben rappresentato dal cd "Latin Jazz". Nato a Cuba nel 1922, Mongo Santamaria affonda le sue radici in Africa, dove era nato suo nonno, e nella Cuba pre-castrista dell'Avana dove ha suonato le congas sin da giovanissimo, riuscendo a raggiungere il vertice delle classifiche internazionali nel 1963 con "Watermelon Man". Di origini portoricane ma nato a New York nel 1927, Charlie Palmieri era un vero maestro nel suonare gli strumenti a corda con il tipico stile charango. La splendida raccolta è completata da Pepe Castillo, che mostra il contatto tra latin jazz e rock-fusion in un brano che vede anche Mongo Santamaria come ospite, oltre a Chico Mendoza, Adalberto Santiago e Jos&ecute; Mangual Jr., quest'ultimo rappresentato dalla sua famosissima "Manteca 77". Con i suoi ritmi contagiosi e le complesse armonie, l'album "Latin Jazz" testimonia la varietà, l'intensità ed il calore del jazz latino.