Il lato oscuro della notte

Sherrilyn Kenyon

Traduttore: M. Diari
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 febbraio 2014
Pagine: 350 p., Brossura
  • EAN: 9788834724569

27° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Horror e narrativa gotica - Narrativa horror

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Susan Michaels era una reporter molto quotata, fino a quando la sua reputazione non è stata messa in discussione e macchiata per sempre. Ora lavora in un piccolo giornale di Seattle, alle prese con tarme assassine e avvistamenti alieni, ed è convinta che la sua vita non possa andare peggio di così. Ma un giorno, nonostante la sua allergia ai felini, si ritrova costretta a adottare un gatto. Susan aveva messo in conto qualche starnuto, ma non aveva previsto che l'animale si sarebbe rivelato un affascinante e letale mutaforma, Ravyn Kontis, un Cacciatore oscuro. Ravyn è stato ferito da coloro che amava di più: senza pace e senza pietà, ha vissuto per tre secoli combattendo contro i demoni per salvare l'umanità. Per la prima volta, davanti a Susan, prova un sentimento di tenerezza. Prova desiderio. Amore. Proprio adesso che la battaglia decisiva sta per cominciare...

€ 4,95

€ 9,90

Risparmi € 4,95 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 5,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mian88

    14/04/2014 10:58:05

    Susan è una giornalista che a seguito di un errore investigativo si ritrova a scrivere per un giornale di serie C. Ravyin è un affascinante uomo gatto, dannato e con un passato doloroso alle spalle. Per poter valutare il romanzo è necessario porre in essere una distinzione tra il contenuto e la sua scrittura. Onestamente mi chiedo: ma nell'adattamento italiano qualcuno si è degnato di corregge la stesura del testo o almeno di rileggere ciò che era stato scritto? Non sono un docente e non ho la pretesa di esserlo ma con tutta franchezza il libro pur avendo una buona base, idee interessanti e dimensioni affascinanti, cade in errori grammaticali grossolani che potevano essere evitati. Non so di chi sia la responsabilità ma questi hanno contribuito a non rendere il romanzo nel merito. Dal punto di vista del contenuto l'opera è intrigante, una pagina tira l'altra e il desiderio di scoprire cosa si cela dietro ciò che dovrebbe costituire il "mistero" spinge il lettore ad andare avanti pur essendo a tratti la lettura farraginosa e non chiara. La parte conclusiva del volume non è sviluppata adeguatamente, giunta a ciò che dovrebbe essere il cd. " più bello" e cioè quando dovrebbe dare spazio al fulcro della vicenda tira via e in nemmeno 40 pagine il libro giunge al termine. Nel complesso non l'ho trovato malvagio ma vista la base di partenza e l'idea poteva essere fatto di più. Ricordando la saga di Anita Blake di Laurell K. Hamilton, non mancherà di attrarre gli appassionati del genere.

Scrivi una recensione