Categorie

Curatore: M. Colombo
Editore: Liguori
Anno edizione: 2009
Pagine: 224 p. , Brossura
  • EAN: 9788820743604

La diffusione dell'e-learning produce conseguenze importanti su valori, pratiche e attori della formazione, qui analizzate in prospettiva sociologica. In contesti diversi (scuola, università, formazione professionale, pubblica amministrazione, imprese, medicina, ecc.) sempre più contrassegnati dalle tecnologie cambia il significato dell'apprendimento e si modificano le modalità di accesso e di costruzione del sapere. Le funzioni assunte tradizionalmente dalla socializzazione (integrazione, aumento della produttività, controllo sociale) sono ridefinite in chiave innovativa, mediante la sfida alla tradizione, all'efficientismo moderno, alle gerarchie imposte dalla trasmissione lineare e verticale della conoscenza. Il volume esplora attraverso saggi teorici e resoconti empirici i processi d'innovazione e riorganizzazione innescati dall'introduzione dell'e-learning e ipotizza che le tecnologie didattiche possano portare le persone che apprendono ad una comprensione attiva del mondo riappropriandosi della conoscenza come bene comune.