Leaves of Grass

Leaves of Grass

Walt Whitman

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 589,13 KB
  • EAN: 9780679642084

€ 3,05

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Abraham Lincoln read it with approval, but Emily Dickinson described its bold language and themes as 'disgraceful.' And Ralph Waldo Emerson found Leaves of Grass 'the most extraordinary piece of wit and wisdom that America has yet contributed,' calling it a 'combination of the Bhagavad Gita and the New York Herald.' Published at the author's own expense on July 4, 1855, Leaves of Grass initially consisted of a preface, twelve untitled poems in free verse (including the work later titled 'Song of Myself' which Malcolm Cowley called 'one of the great poems of modern times'), and a now-famous portrait of a devil-may-care Walt Whitman in a workman's shirt. Over the next four decades,
Whitman continually expanded and revised the book as he took on the role of a workingman's bard who championed American nationalism, political democracy, contemporary progress, and unashamed sex. This volume, which contains 383 poems, is the final 'Deathbed Edition' published in 1892.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Walt Whitman Cover

    (Long Island, New York, 1819 - Camden, New Jersey, 1892) poeta statunitense. Nato da una famiglia di origine mista, olandese e americana, e di condizione modesta (il padre era carpentiere), a undici anni lasciò gli studi per entrare, apprendista tipografo, in una stamperia. Nel 1838, a diciannove anni, cambiò mestiere e si mise a insegnare. Ma anche questa fu un'esperienza di breve durata: passato al giornalismo, nel 1841, poco più che ventenne, W. era già direttore del «Daily Eagle» di Brooklyn, era divenuto amico di pittori e cantanti d’opera e aveva pubblicato i suoi primi versi. Nel 1848, per divergenze di opinioni politiche, abbandonò il giornalismo e si volse alla professione paterna. Ma erano ormai gli anni di quei taccuini di note... Approfondisci
Note legali