-25%
La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è posta per te» - Barbara Cappi - copertina

La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è posta per te»

Barbara Cappi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Collana: Arcobaleno
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 marzo 2016
Pagine: 199 p., Rilegato
  • EAN: 9788804661474
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 12,75

€ 17,00
(-25%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è pos...

Barbara Cappi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è posta per te»

Barbara Cappi

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è posta per te»

Barbara Cappi

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 9,18

€ 17,00

Punti Premium: 17

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 17,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Anna è la sarta di "C'è posta per te". È una donna silenziosa, riservata, estremamente dedita al suo lavoro. Una donna che sa stare dietro le quinte. Mentre mette a posto gli abiti degli ospiti che sperano di riconciliarsi con qualcuno o di ritrovare un familiare di cui da anni non hanno più notizie, lei partecipa alle loro storie, le vive e si appassiona. Quel programma televisivo è tutta la sua esistenza. Per il resto, ha ben poco: abita in un appartamento popolare all'estrema periferia di Roma e la sua unica compagnia è quella di un gatto nero, Attilio, che trascorre le sue giornate acciambellato sulla poltrona del salotto. Ma la realtà è che ad Anna piace vivere quelle "vite degli altri" per non affrontare la propria. Nel suo passato, infatti, c'è un segreto che non ha voluto mai rivelare a nessuno, una sofferenza che affonda le radici in un'infanzia prigioniera di una mentalità troppo chiusa, in un amore sbagliato e in un addio straziante che ha gettato un'ombra incancellabile su tutto, chiudendole per sempre il cuore. "La lettera che non ti ho mai scritto" è il primo romanzo nato da "C'è posta per te". Maria De Filippi ha selezionato le storie più significative, più toccanti di questi quindici anni. E Barbara Cappi, autrice del programma, le ha cucite in un vero e proprio romanzo, in una storia coinvolgente ed emozionante, capace, proprio come il programma, di toccare le nostre corde più profonde, quelle che ci fanno immancabilmente commuovere.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


La lettera che non ti ho mai scritto è il primo romanzo nato da «C'è posta per te». Maria De Filippi ha selezionato le storie più significative, più toccanti di questi quindici anni.

«L’ho letto e mi ha tanto emozionata.» – Maria De Filippi

«Chi avrebbe mai scritto per Anna? Lei non aveva amici, nemmeno parenti, figurarsi un uomo. E, di questo vuoto sentimentale, sembrava quasi farsene un vanto.»
«Ogni persona, anche la più apparentemente insignificante, nasconde una storia profonda come un pozzo.»

Il primo commovente romanzo di “C’è posta per te”.

È dal 2000 che C’è posta per te accompagna gli spettatori italiani commuovendo con racconti di persone che cercano, tramite una lettera consegnata dai sorridenti postini del programma, di ritrovare una persona cara, dichiararsi, o più ‘semplicemente’ stupire qualcuno facendogli conoscere il suo mito, com’è successo quando l’attore e sex symbol Patrick Dempsey è stato invitato in trasmissione a febbraio 2016.
E mentre in studio scrosciano applausi, con la stessa intensità emanata dalle storie che prendono vita negli sguardi e nei ricordi degli ospiti, il primo libro di «C’è posta» dipinge la trasmissione e i suoi protagonisti da una prospettiva completamente diversa. Tra le pagine del romanzo Barbara Cappi, sagace autrice del programma, non consente al lettore di intrufolarsi nella diretta con l’occhio delle telecamere, né gli costruisce una visuale privilegiata e sospesa, ma decide piuttosto di offrirgli un punto di vista altro: questa volta si entra in studio dalla porta di servizio, sbirciando di tanto in tanto dal buco della serratura.

Ne La lettera che non ti ho mai scritto Barbara Cappi cuce assieme alcune fra le storie più commoventi, selezionate dalla stessa De Filippi e filtrate dallo sguardo e dal vissuto della sarta del programma, Anna, una donna silenziosa, cinica e fiera, lacerata da un passato che non l’abbandona. Sono proprio i segreti e il dolore che hanno congelato la vita della sarta nell’immobile silenzio di chi non vuole più fidarsi di nessuno. La protagonista vive in un monolite di quindici piani con decine e decine di appartamenti nella periferia di Roma assieme al gatto Attilio – il «suo coinquilino» – in un appartamento che è un po’ diventato la tana di entrambi, lo scrigno impenetrabile delle loro vite.
Ed è proprio all’interno di quella casa, nella credenza dell’ingresso, che Anna custodisce anche il suo «premio di produzione»: una sorta di archivio privato in cui ha raccolto i fax e le lettere ricevute dalla redazione di «C’è posta», appropriandosene ogni volta che ha curiosato nel cestino delle fotocopie venute male. Le piace leggere e rileggere quelle righe – «storie vere» – forse perché lei stessa vuole trovare il coraggio, come quelle persone, di ripartire da dove tutto si è spezzato, dal momento in cui ha smesso di sorridere, dall’istante in cui ha fermato le lancette del suo cuore. Rilegge le vite degli altri, per dare un senso e la speranza alla propria.
Ma cambiare per Anna è difficile, e si limita così a fare solo il proprio lavoro, rabberciando abiti o allargando asole nei camerini del programma, in cui scambia di tanto in tanto qualche parola con i protagonisti della puntata, a cui ama infondere la fiducia che non ha.

Anche lei avrebbe una lettera da scrivere alla redazione. Anche lei vorrebbe vedere l’iconica busta del programma scivolare via, passarle davanti agli occhi come l’ultimo metrò, nella speranza che sull’altro divanetto il suo passato non l’abbia dimenticata per sempre.

  • Barbara Cappi Cover

    Barbara Cappi collabora dal 1990 a programmi televisivi e fiction per Rai e Mediaset. Dalla sua esperienza come autrice è nata nel 2016 la storia di Anna, la sarta di C’è posta per te protagonista del suo primo romanzo, La lettera che non ti ho mai scritto, Mondadori 2016; cui segue, nel 2017, Le lettere di Anna. Approfondisci
Note legali