Lettera sulla tolleranza - John Locke - copertina

Lettera sulla tolleranza

John Locke

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: C. A. Viano
Editore: Laterza
Edizione: 15
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2005
Pagine: XXX-125 p., Brossura
  • EAN: 9788842045021

64° nella classifica Bestseller di IBS Libri Filosofia - Etica e filosofia morale

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,22

€ 8,50
(-15%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Lettera sulla tolleranza

John Locke

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Lettera sulla tolleranza

John Locke

€ 8,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Lettera sulla tolleranza

John Locke

€ 8,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il primo, il meglio argomentato e il più persuasivo manifesto per la tolleranza e la libertà di pensiero. La "Lettera sulla tolleranza", e il Saggio sullo stesso tema che qui l'accompagna, sono tra i testi fondamentali della moderna cultura europea, tra quelli che più hanno contribuito ad educare alla civiltà liberale. E nello stesso tempo sono tra le pagine più attuali mai scritte. John Locke (1632-1704) è uno dei maggiori esponenti dell'empirismo inglese.
3,8
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Yuri

    07/08/2015 01:08:33

    Se posso permettermi, la tolleranza è solo apparente. Tutte le tesi e le dimostrazioni da lui esposte sono senza alcun dubbio ragionevoli, ed alcune le condivido io stesso, ma è a mio parere sciocco scrivere un'epistola sulla tolleranza e poi dire, nel corso della stessa, di non dover tollerare cattolici e atei, tra l'altro per ragioni davvero discutibili. Credo abbia davvero ragione Hobbes.

  • User Icon

    Piero Giombi

    30/05/2012 16:17:57

    La tolleranza di cui parla Locke è la tolleranza tra protestanti, non verso i cattolici. Con i cattolici non si può essere tolleranti perché antepongono la lealtà al Papa a a quella al re d'Inghilterra e, inoltre, sono dovunque intolleranti verso i protestanti. Ecco una bella domanda: si può/si deve essere tolleranti con gli intolleranti ? Per inquadrare meglio storicamente il trattato, bisogna sapere che Locke fu il filosofo della "Gloriosa Rivoluzione" del 1688, con cui la borghesia protestante si impadronì del potere in Inghilterra, costringendo alla fuga il re, il cattolico Giacomo II Stuart.

  • User Icon

    Tullio Pascoli

    19/03/2009 15:37:32

    In un’epoca in cui ogni giorno si osserva come il confronto razziale e religioso avveleni l’ambiente moderno, dove continue reciproche accuse dominano gli organi informativi, soprattutto in seguito all'assurda azione sanguinaria di terroristi che si esplodono in mezzo alla folla, in nome della religione, il capolavoro dell’EPISTOLA SULLA TOLLERANZA di Locke si presnta oltremodo attuale. Infatti, il grande liberale britannico la scriveva nel lontano 1685, quando, un po’ come oggi, in Europa fra Cristiani e Musulmani, le divergenze fra cattolici e protestanti sembravano inasprirsi al punto di trasformarsi in aperto conflitto. Eppure, non tutti sanno che una buona parte degli Islamici, prima delle crociate praticava un'esemplare tolleranza verso chi credeva nello stesso Dio, di dottrine totalmente distinte. Di questa tradizione ci parlerà anche l'esimio Voltaire, osservando come noi Cristiani non ci comportavamo altrettanto tolleranti e famosa era, invece, la grande liberalità praticata da Saladino. In questo nostro clima, dunque, l’opera di Locke costituisce una vera esortazione alla civile convivenza fra esseri umani che interpretano e praticano la propria fede in modi diversi. Allora, come oggi, la fede si confondeva ambiguamente con il potere politico, minacciando la pace. La fede, però, è una questione di scelta del tutto personale in cui l’individuo liberamente segue una dottrina in modo assolutamente spontaneo, libero da imposizioni o coercizioni di carattere politico. Infatti, la fede istituzionalizzata costituisce non più un atto interiore dell’individuo indipendende, ma una forma esteriore di militanza collettiva che non avvicina il suo spirito a ciò che ognuno intende per Dio ma, al contrario, lo condiziona alla cieca sudditanza nella disciplina di pratiche mondane e di riti dettati da altri comuni esseri umani. Questa lettura, a mio avviso, dovrebbe essere presente e studiata in tutte le nostre scuole, proprio perché essa rappresenta un'autentica quanto rara ed utile lezione di umana e civile convivenza.

  • User Icon

    matty90

    19/11/2007 15:19:00

    questo autore mi piace tantissimo perchè ci ha fatto conoscere che anche all'epoca la tolleranza era un simbolo di unione da parte di uno stato

  • User Icon

    sara

    13/10/2006 17:50:43

    ke bello sapere che nel 600 c era già qualcuno che aveva capito tutto!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali