Letters of Noel Coward

Letters of Noel Coward

Noel Coward

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Barry Day
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 15,79 MB
  • EAN: 9780307537423

€ 9,77

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Lavishly illustrated and annotated, this first and definitive collection of letters to and from Coward provides a divine portrait of an age, from the Blitz to the Ritz and beyond.

The incomparable Noël Coward loved to correspond with friends, enemies, the famous and infamous, the talented and the powerful, including Virginia Woolf, Winston Churchill, Greta Garbo, Laurence Olivier, Katharine Hepburn, Marlene Dietrich, Lawrence of Arabia, Somerset Maugham, and many more. Granted unlimited access to the Coward archive, Barry Day presents many never-published letters and has unearthed new, startling evidence of Coward's wartime work as a spy. Along with 191 rare photographs, these letters bring to life the people and events that shaped the twentieth century—and a remarkable man who made his own indelible mark at the heart of it.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Noel Coward Cover

    Scrittore, attore e regista, compositore inglese. Esordì come ragazzo attore nel 1911 e all'uscita delle sue prime commedie, dopo il 1920, fu salutato come l'interprete ideale della nuova generazione inglese, rivelando un autentico talento di uomo di teatro e imboccando la strada della commedia brillante. Contemporaneamente sperimentò i generi della rivista e della commedia musicale, per cui compose egli stesso, con vena estemporanea, le musiche e i versi delle canzoni. Fra questi ultimi lavori ottennero particolare successo Bitter sweet (1929), Private lives (1930), la Cochrane's 1931 revue, Cavalcade (1931), Conversation piece (1934), Tonight at eight-thirty (del 1936; tre spettacoli costituiti da nove atti unici, uno dei quali fornì poi il soggetto al nostro film Breve incontro), Operette... Approfondisci
Note legali