Collana: Il mare
Anno edizione: 1996
In commercio dal: 1 novembre 1996
Pagine: 144 p.
  • EAN: 9788838911293
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,66

€ 11,36

Risparmi € 1,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    nicola amodio

    18/05/2006 21:48:21

    Libro che regala delle belle sensazioni marine e spazio agli stati d'animo. Scritto senza svolazzi letterari, descrive concisamente la scelta di cambiare vita di un giovane musicista il quale, passando casualmente sul porto della sua città, si innamora di un peschereccio, lo acquista vendendo il proprio strumento musicale ed accollandosi un bel po' di debiti. L'amore non si limita ad una breve infatuazione, ma il mare, la barca con i suoi odori e rumori, la scabroità delle sue superfici di legno, le sensazioni forti che da questi elementi derivano, trascinano il protagonista in una poetica avventura umana e di pesca lungo le coste pugliesi fino alle remote ed affascinanti isole Tremiti. Belle le narrazioni del protagonista che rendono realisticamente sia la vita di bordo e la durezza delle attività pescatorie, sia i luoghi ed i relativi personaggi. Un libro che si legge volentieri e che lascia spazio ai pensieri.

Scrivi una recensione

Il racconto di una vocazione di marinaio, di una passione quotidiana per le cose del mare: il violoncellista che sceglie il mare per meglio comprendere la terra, Mallardi ritrova per questa via quell'eredità di calore e vita che dalla Grecia delle sirene il vento di levante porta continuamente verso di noi.