Libere sempre. Una ragazza della Resistenza a una ragazza di oggi - Marisa Ombra - copertina

Libere sempre. Una ragazza della Resistenza a una ragazza di oggi

Marisa Ombra

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 20 marzo 2012
Pagine: 83 p., Brossura
  • EAN: 9788806211332
Salvato in 52 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Libere sempre. Una ragazza della Resistenza a una ragazza di...

Marisa Ombra

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Libere sempre. Una ragazza della Resistenza a una ragazza di oggi

Marisa Ombra

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Libere sempre. Una ragazza della Resistenza a una ragazza di oggi

Marisa Ombra

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 9,55 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come è potuto accadere che lo slogan femminista "il corpo è mio e lo gestisco io" si sia ribaltato in una forma di schiavitù volontaria? Una lettera appassionata e delicata sull'adolescenza, la scoperta del corpo, del sesso e della libertà. Senza moralismo, con rispetto e amore. Una donna di 87 anni, ex partigiana, scrive una lunga lettera a una ragazza di 14 anni incontrata in un parco. Una lettera sulla libertà, la bellezza e la dignità delle donne. L'autrice racconta la guerra partigiana, la propria anoressia, i rapporti tra ragazzi e ragazze in montagna, e il senso di pericolo e futuro da cui tutti si sentivano uniti. Il ricordo della lotta di liberazione delle donne si contrappone, così, al disagio di vedere che, oggi, per molte ragazze, libertà significa libertà di mettere all'incasso la propria bellezza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Chiara

    30/09/2020 09:39:33

    “Quando comincerai a pensare alla libertà, a che cos'è la libertà, ti sarà molto utile usare tutta l'intelligenza di cui sarai capace, tutta la tua lucidità.” Leggete questa perla, regalatela, parlatene, condividete. Si divora, una scrittura densa ma che scivola per poi mettere radici e aprirti la visione su questa strada a mille sbocchi che è il femminismo. Femminismo e Resistenza. Amato.

  • User Icon

    Benny B

    25/04/2020 14:06:10

    Letto quando uscì, nel 2012, e da allora mai dimenticato. Un libro talismano, da custodire come una cosa preziosa e da rileggere ogni 25 aprile, come un appuntamento. Per ricordarci che dobbiamo ringraziare quelle donne ed il loro coraggio, sempre e per sempre.

  • User Icon

    Giulia D'Angelo

    22/09/2019 21:56:43

    Un libro piccolo ma che trasmette tanto. Il libro di Marisa Ombra è diventato uno dei miei libri preferiti, che mi ha portata ad informarmi sul ruolo delle donne durante la Resistenza, che purtroppo, come anche lei afferma, è stato molto banalizzato. Consiglio a qualunque mamma di regalare questo libro alla propria figlia.

  • User Icon

    Il libraio di Bologna

    02/12/2015 14:34:06

    Può accadere, dopo aver passato una vita intera a lottare per la libertà, di accorgersi che il mondo in cui si vive sembra molto diverso da quello che ci si era impegnati a costruire. Una lettera di una donna saggia ad una ragazza giovane per riflettere su cosa possa significare, oggi, sentirsi libere.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
"Il corpo è mio e lo gestisco io": questo slogan, affermato con orgoglio e dignità dalle donne per rivendicare i propri diritti, negli ultimi trent'anni è stato rovesciato in una forma di "schiavitù volontaria". Marisa Ombra, combattente partigiana e vicepresidente dell'Anpi, decide di scrivere una lettera, rivolta a una ragazza quattordicenne di oggi, per riflettere e cercare di capire come si è potuto verificare uno stravolgimento di questo tipo. Il corpo femminile, simbolo di emancipazione, serve all'autrice come base per ripercorrere i momenti che hanno caratterizzato il movimento femminista in Italia, di cui lei è stata una delle principali protagoniste. La presa di coscienza, per un'intera generazione di donne, avvenne sicuramente durante la Resistenza: fu in quell'occasione che donne e uomini si trovarono, per la prima volta, fianco a fianco, a combattere per un ideale comune e ad avere pari dignità. Nel primo dopoguerra, le speranze per una rapida emancipazione vennero presto deluse e furono necessari ancora decenni di lotta, di manifestazioni, di scioperi, di rivendicazioni, per ottenere visibilità di fronte all'opinione pubblica e riconoscimento da parte delle istituzioni e dei partiti politici. Il rammarico per il rovesciamento del significato di quelle lotte e dei successi ottenuti, avvenuto negli ultimi anni e di cui sono responsabili soprattutto le donne, è costantemente presente nelle parole dell'autrice, la quale ribadisce che la libertà non è fare quello che si vuole e che viene in mente in un determinato momento, ma è la capacità di guardarsi intorno e, con cura e attenzione, valutare e scegliere, rimanendo sempre coerenti con le decisioni prese. L'autrice, con un linguaggio mai retorico o moralistico, riesce a esprimere pensieri e insegnamenti attraverso la propria esperienza diretta. Elena Fallo
Note legali