Categorie

Alberto Schiavone

Editore: Rizzoli
Collana: Scala italiani
Anno edizione: 2012
Pagine: 202 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817056960

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    marco

    11/02/2013 13.36.29

    niente di eccezionale...trama inverosimile con pretese di credibilità. Mi ha dato molto fastidio il fatto che l'autore ci presenti la collaboratrice del libraio come una brava ragazza, studiosa, in pari con gli esami, che oltre a lavorare part time in libreria fa anche la baby sitter, e poi in realtà, ad un certo punto del libro, viene scritto, senza nessuna meraviglia, che si fa le canne e che il libraio (50enne) le fa compagnia...questo "dettaglio", che non aggiunge o toglie nulla alla trama del libro, mi fa pensare sia stato inserito perché presentare un personaggio che si fa le canne "è figo" e anticonformista...io al contrario penso sia da sfigati...

  • User Icon

    Sara

    05/02/2013 17.01.07

    Un romanzo unico, ben scritto, reale e che sa perfettamente trasmettere il magico e intrigante mondo dei libri, delle librerie, dei librai... L'ho letto tutto d'un fiato, finchè alla fine mi è sembrato di essere dentro il libro, con i personaggi, complice delle loro storie. Racconta tutto ciò che adoro!

  • User Icon

    Roberta

    13/10/2012 11.57.54

    Non mi è piaciuto, poco coinvolgente e la storia banale...

  • User Icon

    Matteo

    06/09/2012 22.51.24

    C'è un'aurea di grigiore e pessimismo in tutti i personaggi... niente di che

  • User Icon

    marinella

    02/07/2012 14.16.54

    Tenero, avvolgente, profumato come le pagine di un libro raro. Dedicato a chi ama i libri "che si toccano", perché di carta e con un'anima.

  • User Icon

    mattia giuliani

    14/06/2012 15.44.49

    Era da un pezzo che non leggevo un romanzo così piacevole! Peccato solo sia finito presto, anzi, peccato averlo già letto! Parla di un libraio e della sua libreria senza essere supponente o pesante, parla d'amore senza essere banale né sdolcinato, parla anche di integrazione in un certo modo, senza essere retorico. Il tutto in una scrittura fresca, ironica e scorrevole. Bravo Schiavone, aspetto già il prossimo!

  • User Icon

    Ianì Valastro

    01/06/2012 19.41.56

    Chiunque ami libri, librerie e librai amera'questo libro. Molto belle le riflessioni sul ruolo del libraio, sulla libreria e sui nuovi scenari che si affacciano, caratteristici i personaggi e i libri citati viene voglia davvero di leggerli! Un gioiello davvero, grande Schiavone!

  • User Icon

    Daniela C.

    10/05/2012 15.24.01

    Affronta la situazione attuale del libraio e del libro in Italia, romanzando le vicissitudini del povero libraio con i suoi clienti, lettori o non lettori. In pratica narra tutte le "paranoie" e le riflessioni che si fanno i librai quando vendono un libro. Esprime il piacere per la lettura e spiega perchè un libro non potrà mai essere sostituito da un ebook. Insomma a me è piaciuto, alla fin dei conti è un romanzetto, ma per chi ogni giorno cerca di fare questo mestiere è davvero piacevole leggerlo.

  • User Icon

    stella fabiau

    20/04/2012 12.50.04

    Ne avevo sentito parlare in rete e mi aveva incuriosito. L'ho letto praticamente d'un fiato! Belle le storie che si intersecano, ben caratterizzati i personaggi e soprattutto l'idea di un libro come fil rouge tra tutte queste micro realtà. Era da tanto che non mi capitava tra le mani un libro così semplicemente bello! Consigliatissimo.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione