Libri di Negri

Negri

,

(Lodi 1870 - Milano 1945) scrittrice italiana. Di umili origini, insegnante, riuscì a imporsi nell’ambiente letterario e presso il pubblico. Collaborò a numerosi quotidiani e riviste e, nel 1940, fu accolta nell’Accademia d’Italia. Esordì con poesie di forma tradizionale e di ispirazione umanitaria, socialista o femminista (Fatalità, 1892; Tempeste, 1894; Esilio, 1914); in seguito scrisse versi di gusto dannunziano e di tono quasi diaristico (Il libro di Mara, 1919; I canti dell’isola, 1924); infine compose liriche che esprimono, con voce più raccolta e dimessa, una concezione cristiana della vita (Vespertina, 1930; Il dono, 1936). Sfocate e declamatorie sono le opere in prosa (Le solitarie, 1917; Stella mattutina, 1921; Sorelle, 1929), la cui nota più significativa è data dall’evocazione di una fanciullezza dolorosa, dalla descrizione di umili interni e di umane solitudini.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Reparti
(2)
Offerte
(2)
(1)
Disponibilità
(1)
Prezzo
Autori
(2)
Editori e marche
(1)
(1)
Collane e linee
(1)
Formato
(1)
Venditore
(1)
(1)
(1)
(1)
(1)
(1)
Vedi tutti Mostra meno

Tutti i risultati (2)

Il quindicennio cruciale
di Negri
Luni Editrice , 2013
0
Recensioni: 0/5
(0)
Libri Società, politica e comunicazione
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
6,20 €
15,49 € -60%
Venditore: IBS (altri 6)
Il potere costituente
di Negri
SugarCo , 1997
0
Recensioni: 0/5
(0)
Libri Società, politica e comunicazione
attualmente non disp. attualmente non disp.
19,63 €
20,66 € -5%
Venditore: IBS
Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore

Chiudi