Il libro dei morti viventi

Traduttore: G. Montanari
Curatore: J. Skipp, C. Spector
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 ottobre 2000
Pagine: VIII-466 p.
  • EAN: 9788845245725
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

€ 5,88

€ 10,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

€ 9,26

€ 10,90

Risparmi € 1,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lee66

    29/10/2016 22:02:32

    Nonostante sia un lettore anche di romanzi horror ed uno estimatore di King e di Romero, devo obiettivamente riconoscere che questa antologia non mi ha entusiasmato eccessivamente. Non vi sono dei racconti indimenticabili e gli unici che risaltano dal mucchio sono quelli scritti da autori ancora oggi noti come Lansdale e King mentre gli altri dubito che siano ancora riconosciuti. Per il resto credo che dopo un pò si risenta di una certa saturazione da zombie, una carenza di originalità e di una prevedibile ripetitività che porta il lettore al desiderio di arrivare in fretta alla fine del libro per correre, piuttosto, a guardare una nuova puntata di "The walking dead".

  • User Icon

    massimo

    04/06/2012 17:17:01

    Ottima antologia di racconti per gli amanti del genere , alcuni sono vere chicche di letteratura horror. Consigliatissimo e da leggersi in un fiato .

  • User Icon

    Bartlet

    03/03/2007 13:12:03

    bello.pieni di racconti affascinanti e colpi di scena.consigliato agli appassionati

  • User Icon

    liquirizia85

    05/11/2006 16:01:49

    Appena ho visto il libro ho pensato al solito specchietto per le allodole, con il nome di King stampato in grande per attirare i lettori. Poi la chicca: i racconti sono uno più bello dell'altro, parole su parole che ti trasportano in un turbinio infinito di angoscia, paura,inquietudine, umorismo, amore e chi più ne ha più ne metta. Da non perdere!!!!

  • User Icon

    LUIGI

    16/12/2004 10:30:36

    Ho letto questo libro alcuni nni fa e ne sono rimasto affascinato. I racconti coinvolgono il lettore mediante un sapiente mix di ironia e orrore: su tutti "parto in casa"," Vermone ed i figli di Jerry" ma anche " Corpi e teste" e " I pezzi migliori". Complimenti, una raccolta che si legge tutta d'un fiato.

  • User Icon

    JD

    22/11/2002 21:03:02

    Questo Davide Imparato avrà anche un cognome scemo,ma sa il fatto suo.Sono rimasto veramente soddisfatto da questo libro,tutto quello che Imparato diceva era vero:sangue,umorismo,violenza a piene mani,nel miglior libro horror che abbia mai letto!

  • User Icon

    davide imparato

    27/07/2002 15:19:29

    Sicuramente la più esplicita antologia orrorifica che abbia mai letto,tutti gli altri libri di racconti dell'orrore che ho letto erano blandi,noiosi,poco interessanti.Ma questo è un autentico gioiellino:orrore,atrocità,splatter,azione,amore e un po di politica per 16 racconti quasi tutti bellissimi.Da non trascurare il prologo,scritto dal maestro nonchè padre degli zombi George Romero e l'introduzione,piena di cose iteressanti.Buona lettura!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione