Categorie

Il libro del fato

Brad Meltzer

Traduttore: A. Cristofori
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 550 p., Brossura
  • EAN: 9788811681335
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,34

€ 7,42

€ 9,90

Risparmi € 2,48 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maxi

    06/09/2010 12.14.24

    Dieci gradini sotto Il Decimo giudice, che invece è un libro bellissimo; vi consiglio però di non spendere soldi per questo che non è il massimo, a voler essere teneri. Scritto solo per sfruttare il filone masssonico

  • User Icon

    Carlo Orlando

    06/09/2009 09.58.57

    Interessante e curioso essere coinvolti nella vita politica del Presidente degli U.S.A. e degli inganni e delle bugie in cui devono barcamenarsi i potenti. Trama ben sviluppata. Una discreta lettura estiva.

  • User Icon

    ipnosi

    30/08/2008 11.16.42

    Decisamente inferiore ai precedenti. Speriamo di non esserci perso anche questo autore che in passato ci ha regalato ottimi libri.

  • User Icon

    Paolo

    08/03/2008 12.06.30

    Ero un grande estimatore di Meltzer. Dopo questo libro sto valutando seriamente di non leggerne più. Banale, noioso...

  • User Icon

    Marco

    20/12/2007 18.05.44

    Sinceramente mi aspettavo molto di piu'!!!Della massoneria si parla ben poco.Solo alla fine diventa interessante.Almeno è scorrevole!!!

  • User Icon

    jack

    26/10/2007 15.56.06

    difficilmente non finisco un libro..questo non doveva solo essere comprato..errore mio..non imitatemi

  • User Icon

    grannit

    16/10/2007 17.04.16

    non fatevi ingannare dalle recensioni di copertina,o dal titolo;trama banale e slegata,assolutamente assente suspance e riferimenti a sette massoniche o altro.Benino solo il finale.

  • User Icon

    Pompeo Silingardi

    12/10/2007 17.54.07

    Un romanzo piatto e banale , privo della benchè minima originalità. Come tanti lavori simili pare di leggere una proto-sceneggiatura cinematografica. I massoni non c'entrano nulla con la vicenda ma vengono surrettiziamente inseriti come oggetti " Art Decò " , poichè fa fino che compaiano in ogni trama complottistica che si rispetti. Ho letto i primi lavori di Meltzer , che erano nettamente migliori. Il ragazzo mi sembra pericolosamente a corto di ispirazione ed alla ricerca del " colpaccio " Holliwoodiano. Si può leggere nella stanza da bagno mentre si è in altre faccende affaccendati.

  • User Icon

    paolo federici

    10/10/2007 08.54.06

    già il fatto che il titolo sia stilizzato e la "A" di "FATO" rappresenti il più conosciuto simbolo massonico fa capire dove l'autore intenda andare a parare! Anche se di massoneria se ne parla solo quasi alla fine e senza che c'entri poi molto nel racconto! Ma ormai fa "scic" parlare di complotti, di intrighi, di cospirazioni, di congiure, di macchinazioni più o meno credibili. Inserire qua e là parole che rimandano ai massoni ed alla massoneria (richiamando il nome di qualche membro famoso, del passato) è ormai garanzia di successo. Con il vero colpevole che è sempre il meno sospettato e con un povero diavolo che, lottando contro tutto e contro tutti, riesce sempre ad avere la meglio. Lo definirei con una parola sola: "un'americanata". Paolo

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione