Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Il libro nero

  • User Icon
    31/01/2018 15:57:14

    Questo libro mi ha incuriosito fin da subito, il titolo, la trama, l'autore al suo esordio e devo dire che sono rimasto subito catturato dalla lettura, già dalle prime pagine. È molto scorrevole ed usa una dialettica piacevole ed attuale, mi sono piaciuti molto i riferimenti ai luoghi geografici, i versi in corsivo dei pensieri del protagonista e la trama molto originale che è un continuo evolversi nella seconda metà del libro. Si ha perfino la percezione di vivere personalmente quello che accade ai personaggi, il finale poi, lascia un piacevole brivido. Complimenti allo scrittore e buona lettura a tutti!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/01/2018 13:33:23

    Premetto che non sono un lettore accanito, leggero si e no 2 libri all'anno, non perché non mi piaccia leggere, ma perché spesso la lettura mi annoia, nel senso che non avevo ancora trovato quel qualcosa che facesse scattare in me l'interesse. Un amico mi ha consigliato questo romanzo e un po' per curiosità (visto che ne parlava tanto), un po' per fargli piacere, l'ho preso. In meno di una settimana l'avevo finito, le pagine scorrevano senza che me ne rendessi conto e spesso, nonostante avessi terminato un capitolo, non riuscivo a stare senza sapere come la storia continuasse. Non potevo non recensirlo, sarebbe stato un sacrilegio. Ora che ho scoperto qual'è il genere che fa per me, posso dire soltanto un'ultima cosa: Fabio, Sarah già mi mancate da morire...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/01/2018 22:21:25

    Stupita! Questo è l'aggettivo più consono al romanzo che mi venga in mente. Mi ha presa dalla prima all'ultima pagina e non riuscivo a smettere di leggerlo, praticamente me lo sono divorato in meno di una settimana, e pensare che quasi non volevo acquistarlo, sarei stata davvero una sciocca. Le pagine scorrono via che è una bellezza e la trama è accattivante, se proprio voglio essere pignola posso dire che ci sono parti leggermente troppo lunghe con qualche piccola ripetizione, ma si tratta proprio di andare a cercare il pelo nell'uovo. Era da tempo che non mi emozionavo così nel leggere un libro, faccio i miei complimenti a Marco Bacocchi e spero che presto possa trovare qualche altra sua opera, visto che questo credo sia il suo primo romanzo dato che a nome suo non trovo altro. Una lieta scoperta che non posso fare altro che consigliare a pieni voti. buttatevi nella lettura di questo romanzo e non ve ne pentirete!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/01/2018 12:25:19

    Un romanzo eccezionale! Mentre scorrevano le pagine mi sembrava di leggere un racconto scritto dal Re Stephen King. Consigliatissimo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/08/2017 10:34:05

    Sono rimasta piacevolmente colpita da questo romanzo. Ho iniziato la lettura senza grandi aspettative, ma man mano che le pagine scorrevano la storia mi prendeva sempre più, mi sono immedesimata così tanto nella parte della protagonista femminile che ad un certo punto ho addirittura dubitato che l'autore del romanzo fosse un uomo. La delicatezza che fa da contorno ad una storia dalle sfumature horror è una chicca che da sola merita la lettura del libro. Se non si capisse consiglio a pieni voti la lettura, concordo con l'altra recensione in cui si dice che l'inizio è un po' lento, ma a mio avviso va bene così perché inoltra a tutti gli scenari che si aprono con lo scorrere della storia. è scritto bene e non ho mai trovato parti che faticavo a leggere come spesso mi capita con romanzi di autori semisconosciuti, insomma... non so che altro dirvi! leggetelo e poi mi saprete dire se la pensate come me.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    31/07/2017 12:57:56

    Leggo moltissimi libri, ma di solito non lascio mai dei commenti. in questo caso ho deciso di farlo perché mi è successa una cosa che non mi capitava da anni: volevo che il libro non finisse mai. Non capita spesso di trovare un testo nel quale perdersi completamente, ringrazio l'autore per le emozioni che è riuscito a trasmettermi e spero che presto possa trovare un suo nuovo romanzo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/03/2017 10:11:19

    Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questo autore "quasi" esordiente: il libro è scritto bene, con descrizioni accurate e la trama è molto originale. Forse leggermente lenta la prima parte del romanzo, che si riscatta ampiamente nella seconda parte, dinamica e piena di accadimenti. Molto buono!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/03/2017 10:58:02

    Un ottimo libro, da leggere tutto d'un fiato! Da autore, mi sono riconosciuto nel protagonista: scrittore alle prime armi, sognatore. La seconda parte del romanzo assume connotati più vicini al genere gotico, ma sempre piacevoli. Ben creati i personaggi, specie la protagonista femminile (della quale ci si chiede fino alla fine se sia angelo o diavolo). Numerose "chicche" disseminate qua e là fanno del romanzo di Bacocchi una lettura davvero piacevole! Consigliato.

    Leggi di più Riduci