Lieb Plays Weill

Artisti: David Liebman
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Daybreak
Data di pubblicazione: 10 settembre 2009
  • EAN: 0608917543926
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,90

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Kurt Weill può essere considerato uno dei primi grandi musicisti eclettici del 20° secolo. Ha sperimentato di tutto: dalla dodecafonia al musical di Broadway; da "Mac the Knife" alle opere classiche; da Brecht a Lotte Lenya. Era prolifico e innovativo come nessun altro, e ciò è ancor più notevole se si tiene conto del drammatico periodo storico e sconvolgimenti ha vissuto come tedesco e poi come emigrato negli Stati Uniti durante la prima metà del 20° secolo. Come musicisti jazz tutti i membri del trio del sassofonista Dave Liebman hanno suonato "Speak Low" innumerevoli volte e in occasioni più rare "September Song" e "This Is New" (Liebman usava suonarla con Pete LaRoca e Chick Corea). "My Ship" era la caratteristica ballata per flauto quando Liebman suonava con Elvin Jones nei primi anni '70 e nessuno può dimenticare ciò che Gil Evans e Miles Davis ha fatto con quella canzone nell’album "Miles Ahead." Inutile dire che Eric Ineke e Marius Beets si adattano completamente ad ognuno dei tanti salti stilistici che Liebman ama fare. Conoscono le radici di questa musica e sono grandi interpreti di ogni brano. A loro si aggiunge come ospite speciale il chitarrista Jesse van Ruller, vincitore del primo premio nel concorso dedicato a Thelonious Monk.