Lieder - CD Audio di Franz Joseph Haydn

Lieder

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Joseph Haydn
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 5 settembre 2013
  • EAN: 5028421946856
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,50

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Lieder: Die Verlassene, An Thyrsis, Liebeslied, Trachten will ich nicht auf Erden; Songs: The Mermaid's Song, Pleasing Pain, A Pastoral Song, The Wanderer
Sono ormai passati più di vent’anni dalla tragica scomparsa a soli 53 anni di Arleen Auger, ritenuta da molti addetti ai lavori uno dei soprani più autorevoli, carismatici e commoventi della sua generazione. Questa incantevole antologia di opere vocali di Franz Joseph Haydn pubblicata in origine dalla Berlin Classics rende un doveroso omaggio a questa indimenticabile interprete, che seppe distillare poesia e pura bellezza da una serie di lavori in tedesco e in inglese, nei quali Haydn fece coesistere eleganza, arguzia e fascino in una scrittura di straordinaria semplicità. Registrato nel 1980, questo disco è corredato da un booklet contenente esaurienti note sulla carriera della Auger e sulle opere eseguite e tutti i testi in inglese e in tedesco.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Franz Joseph Haydn Cover

    Compositore austriaco.Le vicende biografiche. Iniziò lo studio della musica sotto la guida del cugino J.M. Franck; a sei anni conosceva già molti degli strumenti che si usavano in orchestra; a otto anni si trasferì a Vienna, essendo stato prescelto da G. Reutter quale ragazzo cantore per la cappella di S. Stefano. Qui proseguì gli studi di canto, di violino, di clavicembalo e di composizione, raggiungendo un tale grado di maestria che quando, giunto alla muta della voce, fu dimesso dal coro, era già in grado di affrontare la professione di musicista. Ogni tipo di attività musicale gli era congeniale: dava lezioni di clavicembalo, suonava il violino in orchestra, scriveva facili composizioni «alla moda», accompagnava strumentisti e cantanti. Proseguiva intanto gli studi di composizione, allievo,... Approfondisci
Note legali