Lines in the Sand - CD Audio di Antonio Sanchez

Lines in the Sand

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Artisti: Antonio Sanchez
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: CAM Jazz
Data di pubblicazione: 30 novembre 2018
  • EAN: 8052405143532
Forse il primo dei suoni che si percepiscono ascoltando il nuovo straordinario album realizzato da Antonio Sanchez con la sua Migration Band è una voce che dichiara: “Tutto questo è sbagliato” e poi un'altra, estremamente pacata, che dice “Vergogna”. Il jazz ha sempre racchiuso in sé un elemento di protesta e Lines In The Sand rappresenta un eccellente esempio di musica che sottolinea con forza questo aspetto senza rinunciare neanche ad un briciolo di musicalità. Come Jack DeJohnette, Sanchez è qualcosa di più di un batterista: un musicista completo che in quest’album si esibisce sia alle tastiere che come cantante ed anche alla batteria. Però è uno di quei rari percussionisti che riescono a far sembrare la ben nota batteria, un attimo prima, uno strumento singolo, un attimo dopo, una vera e propria orchestra. Questo dunque è un messaggio urgente lanciato da un paese dolente, un paese il cui ricco patrimonio dell’immigrazione – dall’Europa, dall’Africa, dall’area meridionale del continente americano – è stato improvvisamente messo in discussione.
Disco 1
1
Travesia Intro
2
Travesia (Part I - Part I - Part Iii)
3
Long Road
4
Bad Hombred Y Mujeres
5
Home
6
Lines In The Sand (Part I - Part Ii)
| Vedi di più >
Note legali