Categorie
Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2011
Pagine: 112 p., Brossura
  • EAN: 9788866184485
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Løve

    17/04/2013 16.33.14

    Uno studio che di Franz Liszt restituisce la geniale interconnessa multidimensionalità. Il che significa che il pianista e il virtuoso si spiegano con il musicista e quest'ultimo con il critico, il filosofo, il maître à penser. Dietro, suggerisce l'autore di questo libro, ci sta una visione del mondo molto ricca, liberale e ironica, comparabile per complessità ideologica a quelle di Wagner e di Nietzsche. Si nominano parecchi dei critici lisztiani (d'Ortigue, Heine, Nietzsche, Jankélévitch, ecc) e si citano parecchi degli scritti lisztiani.

  • User Icon

    Jacques

    20/01/2012 08.58.46

    D'Ortigue, Heine, Baudelaire, Saint-Saëns, Jankélévitch lo riconobbero come grande, grandissimo musicista-filosofo-sacerdote. Wagner gli dovette tutto, benché forse non proprio una filosofia. Nietzsche per un momento pensò di poter essere compreso da lui e gli scrisse. Anche grazie alla penetrazione di questo mondo "collaterale", il libro di Leone delucida la complessità del pensiero e dell'opera di Franz Liszt.

Scrivi una recensione