Live at the Hi-Hat Boston - CD Audio di Miles Davis

Live at the Hi-Hat Boston

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Miles Davis
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Jazzwerkstatt
Data di pubblicazione: 19 ottobre 2013
  • EAN: 4011778600152
Negli anni ’50 Hi-Hat fu un famosissimo jazz club di Boston, creato con l’idea di obbligare grandi musicisti ad uscire dalla scena jazz newyorkese per esibirsi con le All Stars del locale di Boston. Miles Davis fu ingaggiato per una settimana, ma lui si divertì così tanto che prolungò la sua permanenza al Hi-Hat per un’ulteriore settimana. “Live at the Hi-Hat, Boston” è una registrazione storica molto rara che ha immortalato il maestro durante una delle sue esibizioni al locale di Boston nel 1955. Il trombettista ha al suo fianco eccellenti musicisti come Jay Migliori (sax tenore), Al Walcott (pianoforte), Jimmy Woode (basso), Jimmy Zitano (percussioni), Bob Freeman (pianoforte in “A Night in Tunisia”). “Live at the Hi-Hat, Boston” propone inoltre splendide interpretazioni di “Dig” e “Tune Up” di Miles Davis, “Jumping with Symphony Sid” di Lester Young, “Well You Needn’t” di Thelonious Monk” ed altre ancora, in un album che ha il grande valore storico di proporre la registrazione live di una delle poche serate in cui Davis ha suonato nel locale di Boston.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Miles Davis Cover

    Trombettista statunitense di jazz. Dal '45 al '48 suonò con Charlie Parker, al cui stile contrappose un proprio solismo lirico e riflessivo, più parsimonioso di note; nel '48-49 si avvicinò al cool jazz (incisioni con Lee Konitz, Gerry Mulligan ecc.), distinguendosene per una più incisiva vena ritmica e pudicamente blues. Queste qualità, unite a un suono essenziale e lancinante, emersero più chiaramente negli anni successivi, durante i quali D. poté essere considerato il più originale musicista jazz fra l'esperienza bop e lo hard bop. Con lo storico quintetto fondato nel '55 (comprendente John Coltrane, Red Garland, Paul Chambers, e Philly Joe Jones) e con il gruppo del '58-60, sempre con Coltrane, D. utilizzò scale modali (assorbendo... Approfondisci
Note legali