Categorie

Live from Madison Square Garden

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Reprise
Data di pubblicazione: 15 maggio 2009
  • EAN: 0093624979883

€ 20,90

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Non è stato presentato come una reunion dei Blind Faith, ma Clapton e Winwood hanno iniziato i loro 3 concerti al MSG di New York del febbraio dello scorso anno proprio con “Had to cry today” e, durante il corso dei 20 brani in scaletta, hanno suonato tutto l’album Blind Faith (1969) del supergruppo. Hanno interpretato, oltre ai rispettivi successi, anche due brani di un amico comune, Jimi Hendrix: “Little wing” e “Voodoo child”.

Disco 1
  • 1 Had to Cry Today
  • 2 Low Down
  • 3 Them Changes
  • 4 Forever Man
  • 5 Sleeping in the Ground
  • 6 Presence of the Lord
  • 7 Glad
  • 8 Well Alright
  • 9 Double Trouble
  • 10 Pearly Queen
  • 11 Tell the Truth
  • 12 No Face, No Name, No Number
Disco 2
  • 1 After Midnight
  • 2 Split Decision
  • 3 Rambling on My Mind
  • 4 Georgia on My Mind
  • 5 Little Wing
  • 6 Voodoo Chile
  • 7 Can't Find My Way Home
  • 8 Dear Mr. Fantasy
  • 9 Cocaine
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ludovico

    02/07/2010 13.39.46

    Incredibile doppio album registrato ed eseguito alla perfezione. Un sound corposo, scattante, accattivante, leggendario. Un brano più bello dell'altro; "Double Trouble" è il capolavoro, il più bel blues che Clapton abbia mai suonato! Un live imperdibile!

  • User Icon

    gefrasa

    12/10/2009 18.41.22

    Ottimo doppio live ma per Eric non è una novità,lo consiglio sia ai fans che agli amanti ed intentitori di musica.

  • User Icon

    Fabio Truppi

    06/10/2009 14.48.52

    Ottimo album che ha tutte le carte in regola per definirsi uno dei migliori live in assoluto di quest'anno. Clapton (soprattutto) e Winwood sono nella forma migliore e riescono con la loro innegabile esperienza e l'inimitabile talento a regalarci un rockblues d'autore che non risente minimamnte dell'età anagrafica dei due grandi artisti. Questo concerto dimostra dunque come sia possibile riproporre vecchi brani in modo sempre straordinario e magistrale, regalandoci musica difficilmente oggi ascoltabile, così come deve essere suonata.

Scrivi una recensione