Lorenzo de' Medici. Una vita da Magnifico

Giulio Busi

Editore: Mondadori
Collana: Le scie
Anno edizione: 2016
Pagine: 372 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804673590

48° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Storia e archeologia - Storia - Dalla preistoria al presente - 3. Storia moderna: dal 1450-1500 al 1700

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 21,25

€ 25,00

Risparmi € 3,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Indice

I. Gennaio 1449: i Magi arrivano a Firenze
II. Marzo 1450: Medici al potere, Sforza a Milano, fiorini in cassa
III. Marzo 1458: i pippioni di Lucrezia
IV. Marzo 1459: pive, marzapane, e un falcon d'oro
V. Novembre 1460: dimmi chi raccondi e ti dirò chi sei
VI. Febbraio 1465: dama, donna, amante?
VII. Febbraio 1466: amor vuol fede
VIII. Agosto 1466: la lettiga dirottata
IX. Settembre 1466: attenti a Venere
X. Marzo 1467: una ragazza che non dispiace (alla mamma)
XI. Febbraio 1469: la corona di viole, l'ultima
XII. Dicembre 1469: ricco per nascita, statista per necessità
XIII. Settembre 1471: Roma val bene una scodella
XIV. Giugno 1472: Volterra, una storiaccia
XV. Maggio 1473: una candidatura scandalosa
XVI. Settembre 1473: Lorenzo la prende con filosofia
XVII. Novembre 1474: Venezia con la pioggia (diplomatica)
XVIII. Gennaio 1475: perle cadute, molte
XIX. Dicembre 1476: le calze bicolor di Galeazzo
XX. Aprile 1478: una domenica speciale
XXI. Dicembre 1479: vedi Napoli e poi (non) muori
XXII. Marzo 1480: Lorenzo si logora le mani
XXIII. Giugno 1481: l'albero del sapone
XXIV. Settembre 1482: due ladruncoli per il vecchio duca
XXV. Giugno 1483: Giovannino va al mercato
XXVI. Novembre 1484: Lorenzo il logistico
XXVII. Novembre 1485: fiorini 61.407 (sessantunomilaquattrocentosette)
XXVIII. Ottobre 1486: magnifico zibaldone
XXIX. Novembre 1487: genovesi col sangue al naso
XXX. Luglio 1488: danno, pregiudicio e dolore
XXXI. Ottobre 1489: saluti da Praga
XXXII. Dicembre 1490: udienza in via del Cocomero
XXXIII. Dicembre 1491: il serpente dalla coda ritorta
XXXIV. Aprile 1492: due torte, una croce
XXXV. Libri, molti, per Lorenzo

Ringraziamenti
Fonti iconografiche
Indice delle fonti
Indice dei nomi

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tito Vecchi

    16/10/2017 17:17:48

    Chi spera di ritrovare in questo libro la straordinaria qualità della "Vera relazione sulla vita e i fatti di Giovanni Pico della Mirandola" rimarrà deluso. Si tratta qui di un testo piuttosto superficiale e a tratti anche sciatto, dove l'autore guarda i personaggi dall'alto in basso. Come dire: "Eh, la so lunga io!" . Parafrasando Nietzsche, questo è un libro dove i morti (l'autore) seppeliscono i vivi (Lorenzo).

  • User Icon

    Non ci vedo nulla di elegante in questa biografia tranne la copertina . L'autore si dilunga molto nella descrizione degli eventi tranne in quella della congiura dei Pazzi, descritta sommariamente in una pagina. L'autore sbaglia anche sulla morte di Giuliano de' Medici morto a 24 anni e non a 25, non avendoli compiuti. Inoltre non ho compreso perché dice che Simonetta Vespucci non è la donna ritratta spesso dal Botticelli ma non spiega chi sia secondo lui, lasciando così il lettore in sospeso. La biografia comunque è molto dettagliata nel riportare paragrafi tratti da lettere scritte dai contemporanei del Magnifico.

Scrivi una recensione