Editore: Chiarelettere
Collana: Reverse
Anno edizione: 2009
Pagine: XX-305 p., Brossura
  • EAN: 9788861900738
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 7,88

€ 12,41

€ 14,60

Risparmi € 2,19 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marchin

    15/05/2010 22:33:27

    Un libro che racconta della lotta civile intrapresa dai famigliari delle vittime della mafia, dopo aver perso i popri cari, l'ingresso in Libera per un impegno civile, e la difficile ricerca di una nuova vita dopo essere stati lasciati soli dallo stato. Antonella Mascali è una giornalista Siciliana in prima linea a denunciare cosa non va nella sua terra e nell'italia, in particolare racconta la malacultura che ci rovina, e che si può riconoscere nella vita di tutti i giorni, e non solo nella Sicilia da lei dettagliatamente raccontato, in quanto protagonista principale del libro, ma in tutta l'italia da Torino a Triste passando per Milano. Ormai la criminalità organizzata è un tumore che rovina tutto lo stato. Il libro andrebbe letto insieme a "Se li conosci li eviti", sempre edito da "chiarelettere", in quanto alcuni personaggi che hanno contribuito a rovinare il nostro stato, a volte sono raccontati come eroi, per il loro rapporto con alcune vittime della criminalità organizzata.

  • User Icon

    MAX

    23/03/2009 15:42:03

    CONSIGLIATO

Scrivi una recensione