-15%
La luna è dei lupi - Giuseppe Festa - copertina

La luna è dei lupi

Giuseppe Festa

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Salani
Collana: Gli assi
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 15 novembre 2018
Pagine: 251 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788893817134

Età di lettura: Da 10 anni

Salvato in 7 liste dei desideri

€ 11,82

€ 13,90
(-15%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La luna è dei lupi

Giuseppe Festa

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La luna è dei lupi

Giuseppe Festa

€ 13,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La luna è dei lupi

Giuseppe Festa

€ 13,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tra le meraviglie della natura selvaggia e le insidie del mondo degli uomini, l'emozionante viaggio di un branco di lupi alla ricerca della libertà. Libro raccomandato dal WWF.

"Giuseppe Festa propone una visione del mondo non più antropocentrica, restituisce agli animali la propria meravigliosa unicità e lo spazio di cui generalmente sono stati privati, nella realtà e nell'immaginario" - Teresa Buongiorno

Ruscelli dipinti d'argento dalla luna, nastri di profumi colorati tesi sui prati, sagome di cervi come macchie di buio su una tela d'ombra. E un'oscura minaccia oltre il confine. Questo è il mondo di Rio, un lupo dei Monti Sibillini. A lui è affidata la sopravvivenza del suo branco piegato dalla fame e dalla scarsità di nuove nascite, costretto ad affrontare un lungo viaggio nei meandri di una natura da scoprire e difendere, nell'eterno conflitto con un nemico che ora ha le fattezze di un branco antagonista, ora quelle dell'uomo e dei suoi cani. L'entrata in scena di Greta e Lorenzo, due giovani ricercatori, darà il via a una catena di eventi imprevedibili. Tra le meraviglie della natura selvaggia e le insidie del mondo degli uomini, l'emozionante viaggio di un branco alla ricerca della libertà. Una trama che si trasforma in un sorprendente gioco di specchi, dove ogni lettore ha la possibilità di osservare la natura degli animali e la società degli uomini dal punto di vista dei lupi. Una storia che diventa metafora della condizione umana, tra conflitti e amicizia, istinto e ragione, pregiudizi e accettazione del diverso. "Chissà se anche gli uomini pregano" si chiede a un tratto Lama, una femmina del branco, contemplando la luna. Perché i lupi pregano. Età di lettura: da 10 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,1
di 5
Totale 10
5
7
4
0
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Daniele

    26/01/2020 09:12:00

    Il libro è molto bello, la trama può risultare scontata, ma riesce a prenderti subito dalla prima pagina, mi spiace per chi non è riuscito ad apprezzarlo come si deve. Dal novembre del 2016 fa parte dei miei libri preferiti, e in 4 anni lo avrò riletto minimo 5 volte. Lo consiglio a tutti coloro che sono appassionati di animali e soprattutto di lupi, e fidatevi dopo averlo letto faticherete a pensare che sia solamente una storia inventata e non reale.

  • User Icon

    Diana

    02/12/2019 15:17:30

    Decisamente godibile, questo libro che narra le vicende di un branco di lupi sulle montagne italiane. E lo si puo’ leggere alla lettera, oppure come una metafora della condizione umana: sempre bello e scorrevole rimane.

  • User Icon

    Puffetta

    05/09/2019 14:32:55

    Il libro non è sempre scorrevole e, a tratti, risulta un po' pesante nella narrazione. Non mi ha entusiasmato. E' anche vero che si tratta di una favola e non di un libro di etologia ma, a mio parere, opinabile naturalmente, non è fra i libri migliori scritti da Festa.

  • User Icon

    Classe 1^A

    28/03/2019 12:39:20

    Un branco di lupi vive sui Monti Sibillini. Uro cerca di conquistare il loro territorio riuscendoci. Allora i lupi cercano un altro territorio. Grigio muore e allora Rio prende il controllo. Il branco va in città finendo nell'immondizia. Dopo incontrano due umani, Lorenzo e Greta che li aiuteranno a cercare il nuovo territorio... Il libro è molto noioso perchè parla di lupi e la trama è scontata.

  • User Icon

    Lasaba

    21/09/2018 10:39:37

    E' un inno alla natura questo meraviglioso libro di Giuseppe Festa...compenetra perfettamente il lettore nella narrazione di Rio, un lupo, e permette di guardare il mondo dal punto di vista dell'animale. E' una vera e propria metafora sull'istinto e la ragione che sono propri della condizione dell'uomo. Pone l'accento su temi fondamentali come l'accettazione dell'altro da sé. Consigliato mille volte!!!

  • User Icon

    Chiara

    18/09/2018 07:29:12

    Libro emozionante, ti trasporta nella storia dei lupi, come fossi parte del loro branco. E' un libro per tutte le età che consiglio vivamente.

  • User Icon

    Paola

    30/01/2018 14:13:55

    Questo libro l'ho comprato alcune settimane fa. Ora ho appena iniziato a leggere i primi capitoli e subito mi ha affascinato. La trama è avvincende e apprezzo molto lo stile di scrittura: mi rilassa e in breve mi trasporta sui fantastici Monti Sibillini. È il primo libro di Festa che sto leggendo, ma penso che sarà seguito dalla lettura degli altri.

  • User Icon

    Giovanna Foschi

    01/07/2016 12:24:03

    E' un libro bellissimo! E soprattutto molto utile per conoscere a fondo il lupo e il suo mondo. Conoscerlo significa rispettarlo e diffenderlo. Conoscerlo significa fare cadere dicerie e tabù! Da leggere! Leggete questo libro e riservategli una posto speciale nel vs cuore e nella vs casa come ho fatto io! Grazie a Giuseppe Festa!

  • User Icon

    Silvia

    13/06/2016 07:58:46

    Consigliato dal WWF, questo è il primo libro di Giuseppe Festa che leggo e prima di tutto mi sento di dirgli: "GRAZIE"! Mi ha regalato alcune ore di spensieratezza, avventura, emozione profonda... ho divorato la storia di Rio e del suo branco in un solo giorno, come non mi capitava da tempo! Le vicende si intrecciano e si susseguono veloci, non c'è un attimo di respiro tra pericoli, imprevisti, vicissitudini che rendono difficile la vita di un lupo nel mondo di oggi. Ma al contempo, sullo sfondo, troviamo un respiro più ampio, potente, calmo e continuo: quello della natura selvaggia che, pazientemente, continua a esistere anche ai margini delle nostre città, negli spazi che le restano, pronta a riconquistare terreno e ad accogliere animali e uomini (almeno quelli che sanno ascoltarla). In tutto ciò, una nota in più è data da alcune informazioni sui lupi, sulla vita del branco e sui metodi per studiarli e aiutarli da parte dell'uomo. Libro bellissimo, fa venir voglia di vedere quei boschi, quelle montagne e quei territori in cui corrono Rio e i suoi compagni... mi sono già procurata gli altri due romanzi dell'autore, consigliatissimo!

  • User Icon

    Reina

    17/03/2016 19:34:04

    I libri di Giuseppe Festa sono magici. Nella loro semplicità di trama, racchiudono la potenza di una memoria ancestrale, risvegliando un ricordo dell'anima, quasi un richiamo della natura selvaggia di cui facciamo parte, ma che abbiamo dimenticato. Possiamo ritrovare noi stessi dentro le sue parole, ci rende parte di un tutto che è altro non è che la vita stessa, la vera vita, quella che va oltre una società costruita e illusoria. Possiamo respirare la verità di un mondo a cui nel nostro profondo io aneliamo. Una libertà che ci è stata preclusa e di cui ci è stato insegnato ad aver paura, sebbene il suo richiamo sia impossibile da dimenticare. Quando leggo i suoi libri io mi sento bene. Mi sento tornare a casa e non posso fare a meno che sentire il cuore in subbuglio dal desiderio di correre nei boschi insieme ai lupi, ballare sotto la luna e tuffarmi in un fiume limpido. Non posso non amare una storia che parla dritta alla mia anima sopita. Con maestria e semplicità, Giuseppe ci trasporta in un mondo reale e a tratti duro, ma lo fa con dolcezza. Ci ritroviamo così a trattenere il fiato per tutto il libro perché la vita non permette mai un attimo di tregua, ma è sempre una continua sorpresa inarrestabile. Questo libro è un dono, e per chi ha l'animo libero e sente ancora il dolce richiamo della natura, sarà un viaggio che non dimenticherà mai. ìCon questo libro non solo ci ha donato una lettura spensierata, emozionante, profonda, avventurosa, ma ci lascia anche grandi insegnamenti e dolci riflessioni.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Giuseppe Festa Cover

    Giuseppe Festa è laureato in Scienze Naturali e si occupa di educazione ambientale. Appassionato musicista, è cantante e autore del gruppo Lingalad. La sua musica, carica di suggestioni evocate dal mondo naturale, ha incontrato il consenso di critica e di pubblico, portandolo a esibirsi su importanti palchi internazionali, da Toronto a New York, da Bruxelles a Francoforte. Protagonista del premiato film documentario Oltre la Frontiera (un viaggio fra i cowboy e i Nativi nell'America di oggi), è autore di diversi reportage sulla natura trasmessi dalla Rai. Per Salani, oltre a Il passaggio dell’orso (2013, poi inserito nell'antologia scolastica di Mondadori scuola nel 2015), ha pubblicato L’ombra del gattopardo (2014). Altri suoi libri sono: Incubo... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali