La lunga notte di Adele in cucina. Romanzo ricettario e viceversa

Livia Aymonino

Editore: Giunti Editore
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 17 maggio 2017
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788809834507
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Una lunga notte in cucina per lasciarsi dietro le spalle e una volta per tutte, il passato prossimo che morde i polpacci, e provare ad affrontare il futuro. Vuoi vedere che finalmente si diventa grandi? Buoni no, però

L'Inverno sta arrivando, freddo e minaccioso, ma Adele non è preparata, così come la maggior parte della sua generazione, quella che compie sessant'anni oggi e arriva in motorino sull'orlo della vecchiaia, senza casco. Una generazione rimpianta, idolatrata, criticata e celebrata, una generazione di giovani vecchi che ha saltato a piedi uniti la maturità. Una comunità con una trama narrativa potente fatta di musica, di fotografie, di ricordi, di condivisione, che l'ha resa immortale e fragile come in una eterna adolescenza. E adesso che l'Inverno sta arrivando Adele si sente come se avesse uno spolverino addosso e dovesse affrontare il gelo di una nuova era, scivolosa e piena di insidie. Come affrontare questa nuova età avendo saltato quella, indispensabile, che avrebbe dovuto portarla fino a qui? Durante una lunga notte trascorsa in cucina, sorseggiando vodka, nodi e ricette vengono al pettine, senza risposte ma con tante domande dentro al frigorifero e molti racconti sparsi come sale. Perché proprio la cucina, che ha accompagnato tutta la vita di Adele, si rivela il filo rosso di questa storia, il bandolo che aiuta a dipanarla e a guardare avanti senza paura.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,64

€ 16,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giovanna

    06/12/2017 10:25:32

    Terribile, noioso, di basso contenuto. La moglie di un politico che si diletta a fare la scrittrice, proponendo tra un capitolo e l'altro delle ricette culinarie improponibili. Sconsigliato.

Scrivi una recensione