Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Madama Butterfly - CD Audio di Giacomo Puccini,Raina Kabaivanska,Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino,Gianandrea Gavazzeni

Madama Butterfly

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giacomo Puccini
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Maggio Live
  • EAN: 8051766590184

€ 16,00

Venduto e spedito da Dischi Fenice

spinner

Disponibilità immediata

+ 3,50 € Spese di spedizione

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giacomo Puccini Cover

    Compositore. Gli esordi. Ultimo di una dinastia di musicisti attiva da cinque generazioni, rimase orfano a sei anni per la morte del padre Michele, già organista e maestro del coro del duomo, nonché direttore dell'Istituto musicale di Lucca. Nonostante le difficoltà finanziarie, la madre Albina Magi poté fargli seguire studi regolari al Ginnasio e all'Istituto musicale, studi che tuttavia il ragazzo affrontò senza troppo entusiasmo. Il suo primo maestro, lo zio Fortunato Magi, succeduto nelle cariche del cognato, lo affidò quindi a Carlo Angeloni (già insegnante di Alfredo Catalani), col quale Giacomo studiò con notevole profitto e scoprì la propria vocazione per il teatro. Nel 1876 si recò a piedi a Pisa per assistere per la prima volta nella sua vita alla rappresentazione di un'opera, l'Aida... Approfondisci
  • Raina Kabaivanska Cover

    Soprano bulgaro naturalizzato italiano. È dotata di voce duttile ed estesa, di grande sensibilità interpretativa e di singolare personalità scenica, purtroppo disturbata da una imperfetta dizione italiana. Dal 1960 è emersa come attrice-cantante pucciniana e verista, ma facendosi valere anche in opere del primo Ottocento (Fausta di Donizetti), di Verdi (Trovatore, Falstaff), di Massenet (Manon) e R. Strauss (Capriccio). Approfondisci
Note legali
Chiudi