Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

La madre - Grazia Deledda - copertina
La madre - Grazia Deledda - copertina
Dati e Statistiche
Wishlist Salvato in 56 liste dei desideri
La madre
Disponibile in 5 giorni lavorativi
7,59 €
-5% 7,99 €
7,59 € 7,99 € -5%
Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,59 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
7,99 € + 6,50 € Spedizione
disponibile in 4 giorni lavorativi disponibile in 4 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
7,99 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
7,99 € + 7,50 € Spedizione
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,59 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
7,99 € + 6,50 € Spedizione
disponibile in 4 giorni lavorativi disponibile in 4 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
7,99 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
7,99 € + 7,50 € Spedizione
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La madre - Grazia Deledda - copertina

Descrizione


Paulo, giovane sacerdote, si innamora di Agnese. La madre di Paulo, accortasi dei sentimenti del figlio e decisa a proteggerlo dalle tentazioni, tenta di riportarlo sulla retta via. Dilaniato tra il senso di colpa e la profonda passione, Paulo torna dall'amata, ma si rifiuta di cedere alle sue lusinghe. Agnese giura di rivelare pubblicamente la loro relazione durante il rito domenicale, causando in Paulo e nella madre una profonda angoscia. Un romanzo di fede e di peccato, prostrazione e letizia, timori taciuti e passioni che irrompono incontrollate.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
25 settembre 2009
114 p., Brossura
9788895720388

Valutazioni e recensioni

4,29/5
Recensioni: 4/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(5)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

stefano
Recensioni: 4/5

Prima di questo libro,non avevo mai letto nulla di Grazia Deledda alla quale desideravo accostarmi da tempo. La profondità di analisi dei personaggi e del loro travaglio interiore credo sia il maggior punto di forza di questo racconto lungo o romanzo breve. La prosa elegantissima e le descrizioni mai retoricamente compiaciute rendono la lettura scorrevole, malgrado lo spessore dei contenuti e la tensione emotiva quasi costantemente alta. Lo scavo psicologico nell'abisso interiore dei personaggi, alla ricerca delle ragioni profonde che determinano il loro agire, in alcuni punti, uguaglia, a mio avviso, l'introspezione manzoniana nel cuore dell'Innominato, del principe padre,di Gertrude... La capacità endoscopica di Grazia Deledda ha forse in più quei tratti viscerali e autenticamente umani che possono appartenere solo ad una madre che si consuma fino al sacrificio supremo perché il figlio sia felice

Leggi di più Leggi di meno
Barbara B
Recensioni: 5/5

Libro affascinante, profondissimo.... Da leggere.......

Leggi di più Leggi di meno
Gianni F
Recensioni: 4/5

Un trama semplice e lineare , una scrittura limpida e di alta letteratura, una scrittrice fantastica.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,29/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(5)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Grazia Deledda

1871, Nuoro

Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura, studiò da autodidatta ed esordi come giornalista su riviste di moda. Incrociando influssi veristi e dannunziani, scrisse romanzi e racconti dalla vena etica in cui è descritta la dura vita quotidiana dei compaesani sardi (Canne al vento, Elias Portolu, Marianna Sirca).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore