Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Maestro or Mephisto: The Real Georg Solti (DVD) - DVD di Placido Domingo,Angela Gheorghiu,Georg Solti,Valery Gergiev

Maestro or Mephisto: The Real Georg Solti (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: DVD
Numero supporti: 1
Etichetta: Arthaus Musik
Data di pubblicazione: 29 gennaio 2013
  • EAN: 0807280166293
Questo documentario ripercorre le tappe salienti della vita e della carriera di uno dei direttori d'orchestra più grandi e controversi del XX secolo. Rivela la concezione musicale con cui Solti seppe portare teatri lirici e orchestre ad altissimi livelli artistici, il modo in cui utilizzò l'industria discografica e in seguito la TV per raggiungere un pubblico sempre più vasto e la sua capacità di lanciare giovani talenti. Questo documentario comprende anche alcune interviste concesse da Solti poco prima della sua scomparsa, e una serie di contributi di cantanti e di musicisti che hanno lavorato a stretto contatto con lui.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Placido Domingo Cover

    Tenore spagnolo. Figlio d'arte, esordì giovanissimo nella compagnia di zarzuelas dei genitori. Diplomatosi in pianoforte e composizione, si dedicò interamente al canto dal 1959, mettendosi in luce nel 1966 in Carmen a New York. Il caldo timbro vocale, l'intelligenza musicale (in varie occasioni ha diretto opere egli stesso) e le non comuni doti sceniche ne hanno fatto il maggiore tenore lirico-drammatico degli ultimi decenni. Ha affrontato, anche a rischio di minare la sua voce, un repertorio sconfinato (da Otello e Don Carlos a Werther, Lohengrin e Parsifal), e vanta una delle più ampie discografie di cantante lirico. Approfondisci
  • Georg Solti Cover

    Direttore d'orchestra ungherese naturalizzato inglese. Allievo di Kodály, iniziò la carriera nel campo operistico come direttore musicale dell'Opera di Monaco, poi di Francoforte e dal 1961 al '71 della Royal Opera (Covent Garden) di Londra, con un repertorio comprendente la quasi totalità delle opere di Mozart, Verdi, Wagner e R. Strauss (anche in disco e in video). In seguito si dedicò anche al repertorio sinfonico, alla guida della Chicago Symphony (1969-90) e della Filarmonica di Londra (1977-83). Dal 1992 fu direttore artistico del Festival di Primavera di Salisburgo. Interprete di forte temperamento, si fece via via più duttile e disteso pur mantenendo intatta la sua forza comunicativa; raggiunse esiti memorabili in Wagner e Strauss e, in campo sinfonico, in Beethoven e Mahler. Approfondisci
Note legali
Chiudi