Categorie

Marco Archetti

Editore: Feltrinelli
Collana: I canguri
Anno edizione: 2006
Pagine: 271 p. , Brossura
  • EAN: 9788807701795

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mario

    29/10/2007 14.34.00

    che dire, la storia e' ambientata con minuzia e levita', e' appassionante, e le ragioni di tutti emergono nella lettera finale, o meglio nell'ultima pagina. il resto e' sinfonia pura. anch'io trovo archetti in crescita di libro in libro. ha davvero sempre da dire, e lo dice sempre meglio. mario.

  • User Icon

    Ale

    10/04/2007 11.57.52

    Mi dispiace ma in questo libro io non ho trovato nulla di quello che ho letto nelle precedenti recensioni: la storia poteva essere raccontata in 20 pagina senza sacrificare nulla e lo stile non ha il brio e l'originalità del precedente romanzo. Pur apprezzando lo sforzo di calarsi in un periodo storico molto distante dalla nostra generazione il risultato mi ha deluso.

  • User Icon

    luca

    11/01/2007 13.02.25

    eccellente. mi sembra un libro che non vanti precedenti. originale, stupendamente narrato, intenso. e poi, permettete, ma a quanti autori di 30 anni viene in mente di parlare del fascismo e di permettersi un taglio stilistico cosi' autorevole? 10 e lode, per non dire 11.

  • User Icon

    Giorgio Fontana

    22/12/2006 19.02.02

    Un libro straordinario, e finora incredibilmente sottovalutato. Un romanzo sul talento. Sull’estraneità e l’emarginazione che può dare un talento: quel rasoio che separa, mai nettamente, l’emozione dalla paura. Per la prima volta nella nuova generazione di scrittori appare un romanzo storico-fantastico di grande livello, dai toni e i colori di altri tempi. E arricchito da uno stile estroso, melodico, mai banale. Se puoi, Marco, continua così.

  • User Icon

    mariangela

    26/10/2006 18.30.56

    ho appena finito di leggerlo...lo rifarei ancora.....grazie Marco

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione