La magia della linea. Centodieci disegni di De Chirico dalla Fondazione Giorgio e Isa De Chirico

Curatore: E. Pontiggia
Editore: Skira
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 23 aprile 2009
Pagine: 160 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788857201382
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
Per de Chirico il disegno è impronta del pensiero, un genere con dignità pari se non superiore al dipinto. A questa arte divina è dedicato questo catalogo che si apre con uno straordinario gruppo di disegni metafisici custoditi alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma e prosegue con tutti i più importanti lavori provenienti dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico: una raffinata collezione che comprende tra l'altro i Ritratti di Rissa, i Nudi antichi (1926), il gruppo dei Gladiatori, Hebdomeros del 1928 e la suggestiva serie dei Mobili nella valle e dei Bagni misteriosi degli anni trenta. Sono qui raccolti inoltre i disegni realisti degli anni quaranta, tra cui l'impressionante Autoritratto come Cristo sul Calvario e l'inaspettata, affettuosa serie di schizzi coi cani di famiglia. Le incisioni per L'Apocalisse del 1941 e le carte del periodo neometafisico degli anni sessanta e settanta completano il volume, che si chiude con una sezione riservata ai disegni (scene, costumi, figurini) per il teatro. A integrazione della sezione teatrale sono anche presentati i bellissimi costumi per Pulcinella del 1931 e Protée del 1938, recentemente acquisiti dalla Fondazione.

€ 17,00

€ 34,00

Risparmi € 17,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 34,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    n.d.

    09/05/2018 13:28:00

    Tutti quelli che amino, o almeno vogliano conoscere il De Chirico pittore dovrebbero conoscere anche il disegnatore

Scrivi una recensione