Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La mala eternità - Daniela Frascati - copertina

La mala eternità

Daniela Frascati

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Ensemble
Collana: Échos
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 15 settembre 2020
Pagine: 352 p.
  • EAN: 9788868816575
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La mala eternità

Daniela Frascati

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La mala eternità

Daniela Frascati

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La mala eternità

Daniela Frascati

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 15,20 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Angelo Moral è un antropologo alla ricerca di suo padre, creduto a lungo morto. La sua irruzione, improvvisa e casuale, nella realtà apparentemente immutabile di due paesini della provincia toscana si innesta nella vicenda di una setta che predica l'eternità sulla Terra sfruttando debolezze e fragilità dell'animo umano. In un gioco di scambi e di specchi, "La mala eternità" racconta come una minuscola casella di un passato dimenticato, forse per convenienza o paura, spostata avanti nel tempo, scateni il disordine e l'imprevedibile, portando in superficie, dal profondo, la parte più oscura di ognuno.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,57
di 5
Totale 7
5
5
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maria Patrizia Vitali

    06/12/2020 17:06:01

    Una lettura affascinante, una storia straordinaria di violenza e paura che si dipana nelle oscurità dell'animo umano, nelle sue luci e nelle sue ombre in un passato tuttora presente nei misteri dell'occulto e nelle tradizioni della Toscana rurale ed esoterica. Storia popolata di personaggi vividi e intensi per le loro caratteristiche, dove ci condurrà la voce narrante è tutto da scoprire, mentre la malia ci costringe e ci costringe alla lettura fino all'ultima pagina.

  • User Icon

    Tiziana

    11/11/2020 14:15:19

    Bello! Un romanzo che mi è piaciuto davvero tanto e mi ha trascinato nella lettura. Un susseguirsi di avvenimenti e situazioni inaspettate, tanti personaggi che vivono davanti agli occhi attraverso flashback che si rincorrono e s'intrecciano. E il protagonista un giovane uomo che cerca la sua strada tornando indietro nel tempo della sua vita. Romanzo complesso con più piani di lettura ma guidato con grande capacità narrativa così che tutto diventa semplice e avvincente, e chi vuole andare oltre l'avventura incontrerà anche la profondità e le paure dell'animo umano.

  • User Icon

    esoterico

    11/11/2020 08:22:39

    ho apprezzato l’intento dell’autrice di ricreare atmosfere esoteriche e dark. l’azzeccato risultato finale è la sensazione di entrare in un mondo privo di razionalità, popolato da personaggi non convenzionali e permeato di una dinamica molto particolare chiamata Fede.

  • User Icon

    Marella

    10/11/2020 13:16:08

    Ho letto questo romanzo tutto d’un fiato. È una storia appassionante che ne contiene molte. Una trama che esce fuori dai canoni e dai generi soliti della narrativa. Potrebbe essere un romanzo gotico, o un mistery, ma l’ambientazione è solidamente reale. Potrebbe essere un giallo ben costruito, con violenze e omicidi, e soprattutto truffe e inganni, ma è soprattutto un romanzo di formazione dove il protagonista, un giovane professore alla ricerca di un padre creduto morto, si trova invischiato in situazioni sorprendenti. E la minuscola casella del suo passato dimenticato dove fruga per fare luce nella sua esistenza diventa un pozzo profondo e buio dal quale fuoriesce la parte più oscura e segreta dei tanti personaggi che incontra nella sua ricerca. Personaggi indimenticabile e unici, dentro un intreccio di vite e di memorie che trascinano nella narrazione a ritmo incalzante. Bella la scrittura e le atmosfere che sa creare, nelle quali si è immersi fino a sentire gli odori e la forza dell’estate rovente e implacabile della campagna toscana dove la storia è ambientata.

  • User Icon

    AnnaLaura

    09/11/2020 15:43:29

    Una narrazione avvincente che si snoda fra elementi di realtà storico sociale ed elementi che attingono ad una visione magica un tempo presente nella cultura contadina della Toscana, dove l'azione si svolge : nel 1967 l'antropologo Angelo Moral apprende dalla madre, in punto di morte, che il padre, creduto morto da eroe, li ha in realtà abbandonati dopo la sua nascita e da un vecchio articolo di giornale scopre dove potrebbe trovarsi. Parte così alla sua ricerca per trovare risposte che fino ad allora non sapeva di doversi porre e in una sorta di domino diviene inconsapevolmente il motore di eventi che sconvolgono un equilibrio fino ad allora tenuto, benché fragile. Il discorso narrativo riesce a coniugare l'azione dei diversi personaggi in una costruzione avvincente che impedisce di interrompere la lettura fino all'arrivo del climax, con l'evocazione onirica sospesa fra il reale e non-reale di porzioni di realtà, senza mai perdere il filo di una trama fitta di azioni e personaggi, con un sapiente uso di flashback, talvolta l'uno dentro l'altro, come scatole cinesi.

  • User Icon

    Vittoria

    13/10/2020 17:43:44

    La Mala Eternità è un romanzo commovente e avventuroso. L’avventura è addentro la vita di ognuno dei personaggi che si alternano nel racconto. La scrittura dell’autrice fluida e insieme ricercata (cosa difficile da trovare oggi) lo rende profondo e mai banale. La narrazione dei luoghi, del tempo, è uno spazio presente, qualcosa in cui ci si può immergere per contemplare le proprie fragilità, le paure di quelle parti buie di noi stessi che spesso cerchiamo di evitare perchè guardarsi dentro è sempre un percorso impervio. La campagna toscana ferma, avvolgente nei tramonti infocati, e appiccicosa nel caldo torrido di un pomeriggio afoso o di una notte insonne è proprio quel destino oscuro, crudele e viscoso che resta addosso ad Aziz, Idolina, Aspasia, al dottor Marrico, a Leone e agli altri della Confraternita della Rinnovazione Universale, senza che possano fare molto per liberarsene. Tutti molto lontani dagli echi di un sessantotto che sta per travolgere l’Italia e l’Europa. Angelo, il protagonista, (ma in realtà sono tutti protagonisti), è un uomo solo e spaesato,soprattutto da quando la madre, poco prima di morire, gli ha rivelato che il padre non è morto da eroe in guerra ma lo ha abbandonato bambino. Viene naturale difendere Angelo dalla giungla della vita; da quella vita prima che non sa, che non conosce e che si porta dietro come un macigno. Di sussurrargli parole di conforto come se stesse proprio davanti a noi. Incredulo di fronte alla complessità dell’animo umano, a quella bipolarità di cui siamo tutti portatori, luce e ombra, alla continua ricerca di quel sottile equilibrio tra il bene e il male, dove le azioni, ma a volte solo il caso, fanno propendere per uno o per l’altro, Angelo riuscirà nonostante il male, a vedere l’innocenza negli occhi e nelle parole di Ausilia e riscattando il silenzio materno, omertoso, ma benevolo, ad incontrare l’amore puro (non può non esserlo perché ormai scevro dal male avendolo già vissuto) per Fulgenzia.

  • User Icon

    Giada

    10/10/2020 08:14:56

    Una lettura intrigante. Un turbine di personaggi che si portano dentro segreti abominevoli, i cui destini convergono in un presente dove un giovane professore, Angelo Moral, irrompe per cercare il padre, da lui creduto morto e che ha scoperto fare parte di una setta che promette ai suoi adepti l’eternità in terra. Sarà proprio lui il congegno capace di aprire le scatole cinesi di cui si compone la narrazione e svelare i terribili vincoli che legano questa comunità isolata in una campagna dove regna ancora la superstizione e i sortilegi. Una scrittura coinvolgente che mescola il realismo magico con pagine di cruda realtà, intrecci noir a passioni disordinate e a grandi solitudini.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
Note legali