Il malato immaginario. Testo francese a fronte

Molière

Curatore: S. Bajini
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 7
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
Pagine: XXXVI-260 p., Brossura
  • EAN: 9788811364474
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,38

€ 7,50

Risparmi € 1,12 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria Luisa Valeri

    03/04/2013 12:38:04

    Attraverso quest'opera, Molière stupisce ancora oggi il suo pubblico per la sua geniale e moderna introspezione psicologica, soprattutto del protagonista e il vivace affresco, che dipinge della Francia del suo tempo.

  • User Icon

    sandro landonio

    17/03/2008 12:44:32

    Il personaggio di Argante è penetrato così tanto nel nostro immaginario collettivo, che, leggendo la fonte originaria dell’archetipo, le vicende sembrano quasi scarne rispetto alla fama che le accompagna. Ci si stupisce di come si arrivi velocemente al finale, ingannati dallo spirito, che, incurante delle pagine ancora da leggere, che si riducevano sempre più, ci conduceva ad aspettare altri e mirabili equilibrismi dei famigliari. Si lascia il libro con la sensazione che più tardi, forse, ci sarà qualcosa/qualcuno che dia spiegazioni ed ulteriori movimenti alla vicenda. Quando e chi rimane disperso nella bruma del mattino di una Parigi sonnolenta ed ingannatrice.

Scrivi una recensione