Manfredonia: industria o ambiente. Per la composizione di un conflitto

Curatore: M. G. Rienzo
Anno edizione: 2006
Pagine: 192 p., Brossura
  • EAN: 9788849511475
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,20

€ 16,00

Risparmi € 0,80 (5%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

La curatrice di questo volume, gentilmente ospitato nella Collana Interdipartimentale di Studi Economici diretta dal Professore Piero Mastroberardino, ha scelto Manfredonia come laboratorio di analisi empirica per indurre a una riflessione sulle motivazioni istituzionali, politiche, sociali, che condizionano i sistemi di sviluppo locale, segnando con controverse scelte industriali popolazione, ambiente e risorse. Manfredonia è una realtà tra le più rappresentative della Puglia per la sua complessa identità: la cittadina, luogo di congiunzione tra zone di diverse e forti vocazioni naturali, sociali, religiose ed economiche, fu vittima, nell'infausta stagione dell'intervento straordinario per il Mezzogiorno, di un'inadeguata scelta di sviluppo industriale, la realizzazione dello stabilimento petrolchimico Enichem-Agricoltura, che sconvolse equilibri economici, ambientali e sociali. In questo lavoro si è cercato di fare di Manfredonia un complesso case study, che si prestasse ad un'analisi trasversale, ad una riflessione collettiva e multidisciplinare sui limiti di certi modelli di sviluppo e per tentare poi di proporre soluzioni e scenari possibili per la programmazione di un futuro sostenibile, attraverso un attento controllo delle scelte di politica economica. Le diverse e contrastanti forme di rappresentazione del territorio, espresse da Manfredonia nel corso del tempo, ripercorse nel volume, hanno offerto l'immagine di un brusco passaggio dall'ambiente naturale del passato a quello inquinato della città industriale e poi al territorio sconvolto dal conflitto ambientale e sociale degli anni ottanta e novanta del Novecento. Questa rilettura della memoria storica di Manfredonia e delle sue diverse rappresentazioni in una prospettiva di lungo termine ha consentito di ricollocare al centro dello svolgimento storico il rapporto tra uomini e risorse, rivelando le divergenze ed i conflitti determinatisi tra l'evoluzione economica del territorio e l'evoluzione naturale del suo ambiente fisico nel corso del tempo.