Manuale di contabilità analitica

Curatore: G. Capodaglio
Editore: Maggioli Editore
Collana: Università
Anno edizione: 2011
Tipo: Libro universitario
Pagine: 259 p.
  • EAN: 9788838768958
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

ll presente volume, partendo dall'esame delle principali determinazioni della ragioneria, richiama le regole della contabilità generale confrontandole con quelle tipiche della contabilità analitica. Particolare attenzione, nel manuale, è posta nella spiegazione del concetto di "costo" e nella descrizione delle sue diverse configurazioni; queste ultime strettamente legate ai diversi fini conoscitivi perseguiti. Un'ampia parte del volume si concentra sullo svolgimento di casi aziendali, derivanti da esperienze dirette degli autori, assunte nel corso della propria attività professionale, svolta parallelamente a quella accademica. Fra i diversi argomenti affrontati, si segnala il calcolo del costo di prodotto nel caso delle produzioni congiunte. L'opera, caratterizzata da un taglio eminentemente applicativo, è destinata sia a studenti, sia a professionisti ed operatori economici. Il contenuto del testo ha come origine le lezioni svolte dal prof. Gianfranco Capodaglio nel corso di Analisi e contabilità dei costi, Facoltà di Economia, sede di Rimini, dell'Università di Bologna. Gli appunti delle lezioni sono stati coordinati con parte del lavoro svolto dal laureando magistrale, dottor Andrea Angelini per l'elaborazione della propria tesi di laurea e "riscritti" dalla dottoressa Lauretta Semprini. Inoltre, sono stati arricchiti dai contributi della professoressa Stefania Vignini e del dottor Alessandro Capodaglio.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: