Manuale di psichiatria nel territorio

Curatore: M. Rossi Monti
Collana: Ailas
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 3 agosto 2016
Tipo: Libro universitario
Pagine: 278 p.
  • EAN: 9788887319767
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Con la nascita della psichiatria di territorio il manicomio ha perduto la posizione di centralità che ha per molto tempo occupato e il luogo ove si esercita la psichiatria non è più una istituzione separata ma la comunità, il territorio, l'ambiente stesso in cui la persona vive. In altre parole, la follia non dispone più di uno spazio proprio. Parlare di psichiatria nel territorio significa utilizzare una immagine spaziale per sottolineare lo spostamento del fuoco dell'intervento da un luogo a un altro, dal manicomio al territorio. Questo ribaltamento del modello operativo costituisce la più recente rivoluzione nella storia della psichiatria e ha consentito un mutamento di prospettiva - oltre che spaziale - anche, e forse soprattutto, temporale. Al tempo immobile ed eterno del manicomio si è sostituito il tempo in divenire della comunità. Al manicomio, tradizionale principio organizzatore della psichiatria, si è sostituito il principio "territoriale".

€ 21,25

€ 25,00

Risparmi € 3,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: