Categorie

Italo Calvino

Illustratore: Sto
Editore: Mondadori
Collana: Oscar junior
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 171 p. , ill. , Brossura

21 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 9 anni

  • EAN: 9788804606819

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    franz

    23/01/2015 10.24.24

    in mezzo alla città di cemento e asfalto, Marcovaldo va in cerca della Natura. Ma esiste ancora la Natura? quella che egli trova e' una natura dispettosa, contraffatta, compromessa con la vita artificiale. Personaggio buffo e melanconico, Marcovaldo e' il protagonista d'una serie di favole moderne, dove Italo Calvino e' andato segnando, come in un suo block-notes, avvenimenti impercettibili di una grande città industriale, quali possono essere il passaggio d'una nuvola carica di pioggia o l'arrivo mattutino d'uno sbuffo di vento. Quando le avventure di Marcovaldo hanno raggiunto un bel numero, seguendo come in un colorato calendario l'alternarsi delle stagioni, calvino le ha disperse in un libro. Partite come divagazioni comico-poetiche sul tema-tipico del neorealismo del dopoguerra-della piu' elementare lotta per la vita, le venti favole di Marcovaldo arrivano alla satira del "miracolo economico§ e della civiltà del consumo, ma sempre restano fedeli a una classica struttura narrativa:quella delle storielle e vignette dei giornalini dell'infanzia. Marcovaldo e' stato pubblicato in prima edizione nel 1963.

  • User Icon

    Ropelato Jacopo

    04/09/2014 17.19.26

    libro facile alla lettura, i capitoli nn sono legati fra loro, consentendo la lettura singola di ognuno di essi. Ogni capitolo narra una breve avventura del protagonista che, nonostante le buone premesse e il suo ottimismo, si trasforma in un effetto domino di sciagure e delusioni, tutto cio raccontato con un tocco di ironia che rende il libro divertente.

  • User Icon

    Stefano Giacomozzi

    26/08/2014 13.57.14

    Libro molto bello e divertente formato da piccoli racconti che parlano di Marcovaldo: uomo semplice e maldestro emigrato dal sud nella grande cittá di Torino. Il testo racconta vicende riguardanti il suo lavoro, la sua famiglia, la cittá e le sue grandi fantasie

  • User Icon

    Silvi

    25/09/2012 12.49.46

    E un' "libretto", ma è fantastico! Da leggere

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione