Marea nera. Il disastro del Lambro, la morte di un territorio

Editore: Mamma
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 9 agosto 2010
Pagine: 100 p., Brossura
  • EAN: 9788887303438
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Martedì 22 febbraio 2010, ore 4 del mattino, 2,5 milioni di litri di gasolio vengono versati nel Lambro. I giornali titolano "Marea nera". "Marea" perché? L'"onda nera del fiume Lambro", semmai, trattandosi di un fiume. "Marea" però rende l'idea di qualcosa di esteso e dilagante. Perché il Lambro è un fiume e, per quanto bitume tu ci versi dentro, continua a scorrere. Dal suo alveo si dirama in una rete di canali e di rogge che costituiscono il sistema sanguigno di un intero territorio. Quel Lodigiano che dalle acque trae da sempre fertilità ma anche problemi che vanno oggi a sommarsi a infiniti altri. Per tutti uno stesso nome: inquinamento. Un libro scritto da un pool di giornalisti che dalle pagine della stampa locale raccontano ogni giorno il territorio.

€ 9,31

€ 9,80

Risparmi € 0,49 (5%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile