Traduttore: G. Cillario
Editore: Adelphi
Collana: Fabula
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 13 febbraio 2018
Pagine: 145 p., Brossura
  • EAN: 9788845932458
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elisa

    17/09/2018 18:20:41

    Il personaggio di Marie è un simbolo della femminilità e del riscatto dalle convenzioni sociali. Aspetta la sua maturità, la completezza attraverso le pulsioni, la scoperta dell'amore senza l'annullamento della persona. Ho molto apprezzato la scrittura colta e raffinata.

  • User Icon

    Carla

    01/05/2018 08:39:17

    Dopo aver amato follemente La donna di Gilles ho aspettato per anni di leggere un altro suo capolavoro. E invece sono incappata in un’enorme delusione. Libro noioso e a volte persino fastidioso. Peccato

Scrivi una recensione
«Saltando dalle rocce sulla sabbia, il ragazzo tende la mano a Marie per aiutarla. Lei ha già preso lo slancio, convinta che lui si farà da parte per lasciarla saltare. Invece non si muove, la accoglie tra le braccia e la tiene stretta per qualche secondo. Si siedono sulla sabbia. Potrebbero parlarsi ancora: delle colline lontane che digradano verso il mare, della forma di una villa bianca tra i cipressi. Ma a che serve? Sanno che non c'è niente da dire. Accettano tra loro quel silenzio, la ricchezza, la sincerità di quel grande silenzio. Sanno pure che in quel momento vedono ogni cosa dalla stessa prospettiva e che, per entrambi, quella vela rossa sul mare spicca netta, aspra, crudele come quella cosa che è in loro.»