Il matematico impertinente
8,64 € 16,00 €
;
LIBRO USATO
Usato di: Libraccio venduto da IBS
+90 punti Effe
16,00 € 8,64 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,64 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
LETTORILETTO
2,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Tara
5,50 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Piani
6,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Piani
8,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
8,30 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ilsalvalibro
9,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
10,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Tomi di Carta
12,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
ibs
15,20 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,64 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
LETTORILETTO
2,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Tara
5,50 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Piani
6,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Piani
8,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
8,30 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ilsalvalibro
9,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
10,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Tomi di Carta
12,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Il matematico impertinente - Piergiorgio Odifreddi - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Il titolo dà un'idea dello spirito dell'autore, che nelle sue scorribande attraversa in lungo e in largo i territori (infiniti?) della galassia logico-matematica e dei suoi pianeti. Sono saggi, articoli, riflessioni e osservazioni su temi congeniali a Odifreddi, cui si aggiungono divagazioni sulla religione, l'attualità politica, la lingua e la letteratura. L'occhio del logico e del matematico osserva i fenomeni e gli uomini, ma è un occhio freddo, che guarda le cose senza pregiudizi, osserva (e giudica) alcuni eventi socio-politici con oggettività. Lo sguardo sul presente si alterna a ricognizioni sul passato: ogni capitolo si apre con un'intervista impossibile a un grande protagonista della Storia (Aristotele, Archimede, Newton...).
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
6 ottobre 2005
352 p., Rilegato
9788830422223

Valutazioni e recensioni

2,68/5
Recensioni: 3/5
(80)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(23)
4
(4)
3
(11)
2
(8)
1
(34)
Andrea
Recensioni: 3/5

Un libro interessante, di facile lettura (se non altro perchè si possono tranquillamente saltare i capitoli non di interesse) e con qualche utile spunto. L'unico, ma enorme, limite che ho trovato è che è "ossimorico"...critica a morte la religione, pur essendo lui stesso un religioso, avendo eletto a "dio" la logica e la matematica, che verità sui misteri del nostro mondo non ne denno ne pretendono di darne... La razionalità può portare all'ateismo caro Piergiorgio (come nel mio caso), ma non certo ad una spiegazione "logica" del mondo ...

Leggi di più Leggi di meno
Carmine
Recensioni: 2/5

Beh, di certo non si può dire di Odifreddi che non sia impertinente(in uso comune),comunque non mi trovo d'accordo con quasi tutte le sue conclusioni, ma in special modo sulla sua saccenza e presunzione di voler spiegare in modo scientifico/matematico meterie come la religione o la letteratura, inoltre ho trovato molto offensivo il suo disprezzare le materie umanistiche,ed eleggere ad uniche facoltà degne di nota, solo quelle matematico/scientifiche... se tutti fossero solo matematici, dove li troverebbe Odifreddi gli editori per pubblicare i suoi scadenti libricini?

Leggi di più Leggi di meno
fabio
Recensioni: 4/5

buon libro! merito suo se adesso ho una bibliografia diversa da quella già programmata! capitoli brevi e chiari, piacevoli da leggere! ottimo punto di partenza per stuzzicare le menti

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,68/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(23)
4
(4)
3
(11)
2
(8)
1
(34)

La recensione di IBS

Il libro di Piergiorgio Odifreddi si apre con un elogio dell'impertinenza, ovvero la "non appartenenza a una visione del mondo ispirata dalla certezza" e la "doverosa arroganza nei confronti di coloro che vorrebbero imporre all'universo mondo moderno il loro provincialissimo capitalismo e il loro antiquato cristianesimo". L'impertinenza, dunque, ha un ruolo in politica, in religione, ma anche in filosofia. Il modello ispiratore del "matematico impertinente" è la metodologia di Bertrand Russell e di Noam Chomsky, quella che utilizza la ragione matematica, dalle forme pure della logica a quelle applicate della scienza, e che fonda così i discorsi su dimostrazioni e sperimentazioni provate.
Il volume quindi esalta la logica come forma di igiene mentale. Si sviluppa in una serie di saggi che toccano la storia e la politica, la religione, la lingua e la letteratura, la logica stessa, la matematica e le scienze. I capitoli si aprono con curiose interviste immaginarie a personaggi del passato (Hitler, Gesù, Dante, Aristotele, Archimede, Newton) e si chiudono, invece, con interviste reali a quelli del presente (Noam Chomsky, il Dalai Lama, José Saramago, Saul Kripke, John Nash e James Watson). Nel mezzo, il "matematico impertinente" Odifreddi dispiega le armi della ragione per argomentare che non è affatto vero che "non possiamo non dirci cristiani" (come sostenne il filosofo Benedetto Croce), o che siamo tutti americani, volendo dire statunitensi. In realtà, sostiene Odifreddi, "siamo tutti scimmie africane, con buona pace degli umanoidi": perché circa sette milioni di anni fa c'era in Africa una sola specie comune, che poi si divise e diede origine ai protogorilla in Occidente, ai protoscimpanzé nel Centro, e ai protoumani a Oriente. Siamo scimpanzé al 98 per cento, nel senso che il DNA umano coincide al 98 per cento con quello delle scimmie, e solo gli antievoluzionisti si stupiranno della cosa.
Il rifiuto dell'evoluzionismo, l'esaltazione della razza e della famiglia sono, secondo Odifreddi, i comandamenti della fede antiscientista che l'autore combatte. Egli si scaglia anche contro la cultura mitologica e pseudofilosofica sulla quale vive l'informazione dei mass media. Mentre ritiene che oggi "non possiamo non dirci tecnologici" e che la cultura che informa la vita è soprattutto quella matematica e scientifica. In conclusione l'autore si augura che sempre più i giovani italiani si mettano a studiare matematica e scienze per far sì che cessi il paradosso di una società tecnologica governata (male) da umanisti che nulla capiscono di tecnologia, scienza e matematica e che pure di questa loro ignoranza fanno un vanto. Malgrado utilizzino, come tutti, il computer e le nuove tecnologie digitali.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Piergiorgio Odifreddi

1950, Cuneo

Ha studiato matematica in Italia, negli Stati Uniti e in Unione Sovietica. Eminentestudioso di logica e matematica, è docente presso la Cornell University e l’Università di Torino. Collaboratore di «Repubblica», «L’Espresso», «Le Scienze» e «Psychologies», dirige per Longanesi la collana di divulgazione scientifica «La Lente di Galileo». Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive e radiofoniche, tra le quali, come ospite fisso, a Crozza Italia su La7.Ha vinto nel 1998 il Premio Galileo dell’Unione Matematica Italiana, nel 2002 il Premio Peano della Mathesis e nel 2006 il Premio Italgas per la divulgazione. Polemista acuto e brillante, spazia con padronanza dalla critica religiosa alla divulgazione...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore