Il matrimonio degli opposti - Alice Hoffman - copertina

Il matrimonio degli opposti

Alice Hoffman

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Laura Prandino
Editore: Neri Pozza
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 14 aprile 2016
Pagine: 425 p., Brossura
  • EAN: 9788854512191
Salvato in 34 liste dei desideri

€ 9,72

€ 18,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Splendido racconto alla maniera di Gabriel García Márquez, Il matrimonio degli opposti è un romanzo struggente che intreccia ricostruzioni storiche, capolavori dell’arte e una magnifica storia d’amore.

«Una storia incantevole che parla di sacrifici, tradimenti e tragedie familiari, in un mondo diviso dalla religione, dalle divisioni di classe e di razza, e riscattato dall’arte e dall’amore». - Booklist

«Chi legge questa storia non la dimenticherà». - Book Page

Isola di St Thomas, 1807. Rachel Pomié ha tutto per essere felice. Ha un padre che ogni sera, rientrato dalle sue navi che esportano zucchero, rum e melassa, le legge le fiabe di Perrault e un’amica del cuore, Jestine, figlia creola della cuoca di famiglia, che la segue ovunque in totale adorazione. Vive, poi, su un’isola definita da Cristoforo Colombo un «Paradiso in terra» per le sue spiagge candide e le sue acque turchesi. Quando, tuttavia, cala la notte e sotto le coperte chiude gli occhi, Rachel sogna di sgusciare via da quell’esistenza e di fuggire a Parigi. Di Parigi sa tutto. Dalle mappe dei cartografi sa come si snodano i viali delle Tuileries, le banchine della Senna e le vie principali. Dai racconti di suo padre sa che da quella grande città vengono i suoi antenati, dopo aver peregrinato in Spagna e Portogallo, alla ricerca di una terra dove professare l’ebraismo senza essere umiliati, offesi o, persino, uccisi. Il suo sogno, però, di aggirarsi per le strade della capitale francese, vestita magari come una delle ragazze sbirciate di nascosto sul Journal des dames et des modes della madre, svanisce miseramente il giorno in cui finisce in sposa all’anziano commerciante Isaac Petit. La vita coniugale con monsieur Petit, un vedovo di trent’anni più vecchio di lei, si rivela piena di sacrifici, lutti e delusioni. Una mattina, appena arrivato da Parigi, compare al suo cospetto il nipote di Petit, Frédéric Pizzarro, un bel giovane coi capelli scuri, il portamento elegante e un francese parigino così nitido da sembrare un altro idioma rispetto al francese creolo dell’isola. Rachel, che ha la lingua più tagliente di tutta St Thomas, non riesce a spiccicare parola, quasi consapevole della fatalità di quell’incontro. Frédéric Pizzarro sarà, infatti, l’uomo della sua vita, e dal loro amore nascerà Camille, un ragazzino curioso e vivace che andrà a Parigi, si diplomerà all’École des Beaux-Arts, stringerà amicizia con Paul Cézanne e diventerà Camille Pissarro, uno dei più grandi pittori dell’Ottocento.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,4
di 5
Totale 5
5
3
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mila D'Angelantonio

    23/11/2019 16:49:51

    Non mi ha entusiasmato, a tratti mi ha annoiata. E' scritto e tradotto molto bene ma non mi ha affascinata. Mi è sembrato una mescola fra testo descrittivo (anche troppo a volte) e romanzo "rosa"

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    29/01/2017 06:01:41

    Il più bel romanzo da me letto ultimamente

  • User Icon

    Attila

    12/01/2017 15:11:11

    Meraviglioso. Il capitolo in cui Camille e Lydia si incontrano è fra le pagine più belle da me lette ultimamente. Non è solo la biografia di Pissarro ma il racconto poetico di una serie di affetti, di amori, di amicizie struggenti. Bellissimo romanzo.

  • User Icon

    F.

    19/09/2016 17:26:31

    Una storia che appassiona, personaggi a cui ti affezioni e una scrittura fluida ma nello stesso tempo ricercata. Proprio un bel libro.

  • User Icon

    lucia v

    10/08/2016 11:36:18

    Un libro che mi ha letteralmente rapita. Lo definirei "ricco" : di paesaggi, di persone, di eventi , sentimenti, colori e sapori. Magiche alcune ambientazioni

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Alice Hoffman Cover

    Alice Hoffman è nata a New York nel 1952. È autrice di numerosi romanzi di successo, tra i quali The Museum of Extraordinary Things e The Dovekeepers, entrambi New York Times bestseller. I film Amori & incantesimi, Aquamarine e The River King sono stati tratti da suoi libri. In Italia Neri Pozza ha pubblicato Il matrimonio degli opposti nel 2016. Approfondisci
Note legali