Categorie

Silvia Brena, Iginio Straffi

Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno edizione: 2008
Pagine: 377 p. , Rilegato

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

  • EAN: 9788804582977

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    15/11/2015 17.40.14

    OTTIMA SOPRESA!! non essendo un amante della letteratura italiana, e trattando un argomento inflazionato negli ultimi anni, mi aspettavo il solito libro che si legge senza dare troppa importanza alla trama. Invece è scritto bene, la storia è interessante e viene subito voglia di leggere il capitolo successivo per capire cosa succederà. Ottima anche l'ambientazione, sia come linguaggio che come "modi di fare" degli adolescenti di questi tempi.

  • User Icon

    Giorgia

    22/09/2014 12.47.00

    Se proprio avete la curiosità come l'avevo io, comprate direttamente solo questo, nonostante sia noioso e ripetitivo, riassume tutti i precedenti, come il 3° riassume i precedenti e così via. Di 4 libri se ne potrebbe fare uno solo di un 100aio di pagine in tutto.

  • User Icon

    serena

    14/02/2011 19.13.22

    anch'io ho comperato questo libro per mia figlia , per fortuna, l'ho letto prima io. concordo con tutti i precedenti commenti, esclusa alice. sottolineo le ultime tre righe del commento di marzia, assolutamente inadatto e diseducativo per ragazzine di 13 anni. non sprecate i vostri soldi. sconsigliatissimo!!!

  • User Icon

    alice

    26/11/2010 13.50.52

    Io l'ho trovato carino... i protagonisti delle storie fantasy di solito hanno tutti dei superpoteri, ma questa della "Sensitiva junior", quale è Maya mi è piaciuta molto... e poi la mamma troppo occupata, il padre morto che torna dall'aldilà per proteggere la figlia... bellissimo!!Lo consiglio a tutti gli amanti del fantasy

  • User Icon

    Selina..

    15/04/2010 23.09.01

    Letto appena è uscito, questo libro non mi ha lasciato nulla... tanto che ho aspettato quasi due anni per commentarlo. Volgare, noioso.

  • User Icon

    iku

    27/07/2009 16.45.34

    Superficiale. Volgare. Stereotipato. Incoerente. Violento. Diseducativo. Poco credibile. Troppo esplicito. Mal scritto. Il riassunto della copertina è fuorviante, il contenuto è completamente diverso. Profezia? Lotta contro il tempo? Missione? E' un mix mal riuscito di elementi "di successo", condito da volgarità gratuita e una grande superficialità su argomenti come sesso, morte e droga...

  • User Icon

    Viola

    12/07/2009 22.42.07

    Che pasticciaccio! Pur essendo 'adulta' (almeno anagraficamente), ho comprato il libro spinta dal trailer che gira su Internet. Amo le storie gothic, quindi questo romanzo mi ha interessata subito. Però, purtroppo, è scritto malissimo. La storia in se non sarebbe neanche malaccio, ma è pieno di parolacce, i protagonisti sono tutti adolescenti che francamente mi sembrano un po' stupidotti: le ragazze anziché diciassettenni ( io non ero così!!!)sembrano dodicenni, tutte prese a dirsi scemenze sui loro amici maschi... i dialoghi sono davvero noiosi. Mi pare di capire che gli autori si siano avvalsi della 'collaborazione' di conoscenti e figli adolescenti: forse era meglio se il libro se lo scrivevano senza interpellare i rappresentanti della fascia anagrafica alla quale il romanzo è rivolto.

  • User Icon

    sofia

    21/06/2009 23.18.35

    devo dire che il libro è volgarissimo,pieno di parolacce... anke se in alcuni punti può essere interessante,non vale la pena di comprarlo.

  • User Icon

    Marzia Bosoni

    13/01/2009 14.47.33

    Ho comprato il libro a Natale per mia figlia e per fortuna l'ho letto prima io... Pessimo. Inutilmente volgare (e non ditemi che è il linguaggio dei giovani perchè anche gli adulti dicono parolacce ma non è necessario infarcire ogni libro di volgarità per rendere "reale" una vicenda. Non se uno sa scrivere, almeno...). Quasi un porno-soft per adolescenti, con ammiccamenti sessuali sparpagliati senza ordine! Gli assegno 1 solo perchè non posso evitarlo, ma non meriterebbe nemmeno quello. L'argomento poteva essere intrigante (Fibonacci, proporzione divina, maya...), ma nel libro diventa solo un pretesto per creare uno stereotipo di ragazzina sexy che offende l'intelligenza di qualunque donna/ragazza lo legga.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione