Categorie

Memoirs of an Imperfect Angel

Artisti: Mariah Carey
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Island
Data di pubblicazione: 2 ottobre 2009
  • EAN: 0602527204628
Descrizione

Prima l’”emancipazione”, poi l’”energia” e la“forza”. Ora è il momento di "Memoirs of anImperfect Angel", ildodicesimo album di studio di Mariah e seguel’album certificato platino E=MC2 (pubblicatonell’aprile 2008) e il best seller con oltre diecimilioni di copie, ‘The Emancipation Of Mimi(pubblicato nell’aprile 2005)

Disco 1
  • 1 Betcha Gon' Know (the prologue)
  • 2 Obsessed
  • 3 H.A.T.E.U.
  • 4 Candy Bling
  • 5 Ribbon
  • 6 Inseparable
  • 7 Standing O
  • 8 It's A Wrap
  • 9 Up Out My Face
  • 10 Up Out My Face (the reprise)
  • 11 More Than Just Friends
  • 12 The Impossible
  • 13 The Impossible (the reprise)
  • 14 Angel (the prelude)
  • 15 Angels Cry
  • 16 Languishing (the interlude)
  • 17 I Want To Know What Love Is
  • 18 Obsessed
  • 19 Obsessed
  • 20 Obsessed
  • 21 Obsessed

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gaetano

    07/05/2012 18.00.44

    ottimo disco... rispecchia molto la sensibilità di mariah che non vuole essere ricordata solo per le solite hero e always.. un disco che bisogna ascoltare con calma.. very good!!

  • User Icon

    Spyro

    13/11/2011 16.01.19

    Personalmente lo ritengo uno dei migliori dischi di tutta la carriera della Carey e uno dei più interessanti album del decennio!

  • User Icon

    JJ

    03/10/2010 12.12.21

    Questo è definitivamente uno degli album di Mariah Carey che preferisco. Un album di qualità, di certo non commerciale, che si apprezza solo dopo qualche ascolto. I love you Mariah!

  • User Icon

    valerio

    15/05/2010 00.33.25

    che dire..avrebbe potuto saltare e=mc2 e pubblicare direttamente questo..quando si dice che ormai le major pensano solo ai soldi e non alla musica...inizialmente avevo storto un pò il naso quando avevo saputo che dopo appena un anno dal precedente lavoro mariah fosse già all'opera su un nuovo disco, credendo che si trattasse di un tappabuchi..invece eccola confezionare un disco omogeneo, raffinato, a metà tra new soul e r'n'b di alta classe, interamente prodotto da the dream e tricky stewart e quindi con un concept musicale abbastanza deciso..mariah ricerca una nuova peculiarità a metà tra la vecchia e la nuova scuola, partendo dalla morbidezza di betcha gon now passando per il beat hip hop di obsessed fino alle atmosfere suadenti di hate you e candy bling, non mancano i ritornelli martellanti come up out my face nè le ballatone come angels cry o la super cover i want to know what love is...penalizzato nelle vendite dalla sovraesposizione di mariah e da una promozione sbagliata, questo disco, per la prima volta dopo tanto tempo senza interventi rap, riesce a costituire una pietra miliare nella discografia della diva

  • User Icon

    orens

    22/03/2010 22.48.48

    brutto album molto ritoccato vocalmente come del resto tutti i suoi recenti live,la vera voce della carey ormai non sà più nesuno come sia,poca iniziativa e un colpo di sonno senza neppure un po di ispirazione,mariah carey ormai è giunta ad un patetico stadio musicale troppo evidente per poter essere negato. il suo pubblico si prodighera in difese,ma ciò che si vede e si sente non può avere altre spiegazioni se non quella di una fine ormai giunta alle porte.

  • User Icon

    James

    22/12/2009 14.44.11

    Personalmente ritengo sia un ottimo disco. Adoro Mariah dal punto di visto musicale, ma credo che come persona si stia rovinando in quest'ultimo periodo. In ogni caso, ascoltando le esibizioni live (specialmente quelle nel Regno Unito) ritengo che vocalmente sia migliorata rispetto allo scorso anno. La voce, infatti, mi appare più limpida e nitida, mentre l'anno scorso era rauca e bassa. Per quanto riguarda l'album, inizialmente non sono riuscito ad apprezzarlo molto: inizia a diventare piacevole dopo un paio di ascolti, fin quando non riesci più a togliere dalla testa i vari brani! Canzoni preferite dell'album? "It's a wrap" e "Angels Cry". Canzoni peggiori? "Candy Bling" e "Ribbon". Nel complesso è un ottimo lavoro. Unica pecca la promozione: spero che Mariah cambi casa discografica, perché a quanto pare la "Def Island" non riesce a "mantenere" un'artista di questo calibro. Non bisogna sempre accusare Mariah!

  • User Icon

    lenny

    16/12/2009 22.59.27

    pazienza miss carey che vuoi farci,non tutte le ciambelle vengono con il buco,questo e un disco cotto troppo a lungo a fuoco alto,sà di bruciato!

  • User Icon

    alessandro

    06/12/2009 22.37.16

    FANTASTICO! Un album che consolida un grande successo di Mariah nel tempo complimenti!

  • User Icon

    Aurora

    26/11/2009 22.45.32

    che pesantezza! un mattone di piombo tra capo e collo.

  • User Icon

    stabler

    20/11/2009 23.28.57

    disco senza anima,molto algido e freddo,la personalita della carey riescie in un baleno a rendere vano qualsiasi vocalizzo,indifferente se la voce sia sua o frutto di potenti mezzi di studio,il risultato resta deludente in entrambi i casi. mariah non comunica piu questo ormai e un drastico dato di fatto.

  • User Icon

    mich

    17/11/2009 09.56.05

    sentito l'album e vista l'esibizione dal vivo ad x factor...che dire: mariah ha sempre più e solo l'atteggiamento della grande diva senza pensare a diventarlo davvero!!!le vendite non sono una garanzia!!!ed anche la copertina!!!non le rimane che il decoltè..perchè di voce non se ne sente!!che nostalgia rispetto agli inizi!!!

  • User Icon

    stafano

    03/11/2009 01.35.35

    regalatomi,questo e un album che mi ha lasciato molto perplesso,la produzione nel complesso e di un piattume e di una monotonia assoluta,la carey aderisce ai brani con una sensibilità quasi dozzinale,la sua voce notevolmente modificata dai potenti mezzi di studio è uno strumento poco espressivo e melenso,l unico pezzo da ricordare ma neppure per troppo tempo,non essendo un capolavoro e H.A.T.E U,un brano che si fà ascoltare,ma alla lunga stanca anche quello,risultaro:un disco da scaffale,ascoltato 2 volte e mai più guardato,mariah carey ha chiaramente inizato la sua rampa di scale decrescente,ma le và dato merito di un passato di grandi successi,ma l'essere un personaggio di commercio,non la rende una grande del panorama musicale,ma un fenomeno commerciale fine a sè stesso.

  • User Icon

    giuseppe

    17/10/2009 17.07.51

    Secondo me è un buon lavoro. Forse l'unica pecca è la produzione, a mio avviso esageratamente curata. Però i pezzi sono validi, soprattutto alcuni di essi. E...."chissenefrega" delle vendite, a me interessa la musica a prescindere dalle copie vendute. E non lo dico per difendere la Carey, eh! Io ascolto, da sempre, Jeff Buckley, Deasonika etc, etc...gente che notoriamente non è prima in classifica ma...regala emozioni senza fine. Baci! Giuseppe

  • User Icon

    Glitterato87

    08/10/2009 17.28.36

    Che dire una delusione immensa peggio del precedente album. Un miscuglio di tracce messe li giusto per riempire l'album. Un insieme di lamenti da via crucis, canzoni tutte sospirate segno di una voce che è andata a farsi friggere definitivamente. e vogliamo parlare delle scarsissime vendite a livello mondiale. Una sola parola: FLOP

  • User Icon

    Blue

    07/10/2009 00.27.47

    Veramente bellissimo, un cd pieno di sensazioni che da tempo non sentivo!Un grande ritorno della Mariah di una volta!Soldi davvero ben spesi

  • User Icon

    MASSIMILIANO

    02/10/2009 22.47.15

    La Grande Mariah dal 2005 ad oggi ha prodotto 3 Albums totalmente differenti per stile,canto e arrangiamento. Eppure nonostante tutto ha sempre Faticato per Affermare la sua Personalità. Ovvio lei Rimane Nella Storia della MUSICA USA. Si rinnova Musicalmente quasi sempre a parte il Modo di vestire degli Ultimi anni. L'Album di oggi riporta Mariah ai fasti di Butterlfy del 1997 E'stato realizzato in meno di un anno....Non amo il suo Collaboratore The Dream, ma hanno fatto un Immenso Capolavoro. Molti pezzi raccontano un R&B Dolce,Sensuale,Sofisticato,....in quasi tutti i Cori ce la sua Voce.La sua Perfezione rimane sempre oggetto di discussione... Non ho parole un album Spettacolare,qualità sorprendente. Di certo se amate il Pop Stracommerciale quest'album non farà mai a Caso Vostro. I pezzi "brutti" si contano cn le dita... A mio avviso le migliori tracce: 1. Betcha Gon' Know (the prologue) (speroProssimo Singolo) 2. Obsessed 1°singolo in USA ha già Venduto 860.00 download digitali (altro che Flop) 3. H.A.T.E.U. 4. Candy Bling 5. Ribbon (Spero prossimo Singolo) 7. Standing O (abbstanza commerciale) 8. It's A Wrap (Una perla) 14. Angel (the prelude) 15. Angels Cry (classica Ballata) 16. Languishing (the interlude) 17. I Want To Know What Love Is (COVER ma DIVINA) Ovvio i Remix di Obsessed sn totalmente da CLUB Lo consiglio chi ascolta solo R&B di QUALITà MARIAH non è Madonna/Spears/Rihanna/Beyonce... è SOLO MARIAH e di certo è STORIA

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione