La meretrice di Costanza

Iny Lorentz

Traduttore: B. M. Smiths-Jacob
Editore: BEAT
Collana: Superbeat
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 495 p., Brossura
  • EAN: 9788865592151
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,50

€ 11,82

€ 13,90

Risparmi € 2,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mysticmoon

    22/09/2017 16:31:25

    Romanzo coinvolgente e scorrevole che si concentra sulle vicissitudini di Marie, la sfortunata protagonista che a causa di un complotto perde tutto quello che aveva, onore compreso, ed è costretta ad essere ciò che gli altri hanno fatto di lei per sopravvivere. I punti di forza di questo libro sono una protagonista mai scontata, una serie di comprimari ben caratterizzati ed una prosa incalzante e a tratti cruda che costringe il lettore ad avanzare a tappe forzate per sapere come andranno le cose mentre una delle poche pecche di questo romanzo è concentrarsi molto su Marie e sulle persone che la circondano, lasciando sullo sfondo sia il mondo in cui si muove sia il Concilio di Costanza, che si limitano ad essere approfonditi quanto basta per avere la funzione di palcoscenico ma non abbastanza per fornirne una descrizione precisa. Non è un romanzo imperdibile ma, soprattutto se si è amanti del genere, vale certamente la pena dargli un'occasione.

  • User Icon

    Daniela

    15/12/2016 17:47:48

    Avvicente, incalzante, rapisce pagina dopo pagina. Una continua ragnatela di intrighi e complotti calamitano letteralmente il lettore, trasportandolo in un'epoca lontana popolata da avidi personaggi in sordide circostanze . I ritmi e le dinamiche impiegati nella narrazione coinvolgono e rendono palpabili la drammaticità di alcuni eventi. Tutto questo grazie anche ad uno stile fluido e veloce capace di rendere la lettura più gradevole e mai prolissa

  • User Icon

    Michela

    22/08/2016 12:05:51

    Scorrevole, storia carina. Sicuramente una lettura non impegnativa. Speravo di poter trovare maggiori aspetti caratterizzanti il medioevo, ma ho colto poca cosa, peccato.

  • User Icon

    nadia

    03/06/2015 22:24:38

    Non ho trovato il romanzo particolarmente avvincente o ispirato, e la caratterizzazione degli antagonisti (Ruppert e Utz in testa) mi ha fatto quasi sorridere per la sua inverosimiglianza: tanto demoniaci da sembrare più i personaggi cattivi di una fiaba, che non i verosimili antagonisti di un romanzo storico.

  • User Icon

    marco

    19/04/2015 14:01:43

    Acquistato quasi x caso, devo ammettere che é stato una piacevolissima sorpresa. Ben scritto. Sempre scorrevole e intrigante. Personaggi ottimamente caratterizzati e contesto storico coerente. Che dire: Consigliato caldamente agli amanti del genere e ai romantici. Quattro stelle meritate.

  • User Icon

    Pippisissi

    24/11/2014 11:59:42

    Da appassionata di romanzi di carattere storico mi sono approcciata a questo libro criticamente,immaginando che la storia di una prostituta ambientata nell'Alto Medioevo,dove le donne non erano degne di alcun diritto e ancor meno di considerazione,fosse solo una sequela di eventi pruriginosi, intriganti e di poco conto.In realtà, il contesto storico è delineato bene,con descrizioni precise ma non boriose che permettono di entrare nel periodo con maggiore cognizione.La storia di Marie è piuttosto avvincente,dalla caduta ingiusta alla volontà di rivalsa e vendetta, motore della trama,il personaggio è abbastanza credibile,positivo ma non privo di punti oscuri.Una piccola delusione nel finale, che forse ricorda più una fiction che un romanzo ambientato in quel periodo, dove il lieto fine è cosa rara. Nel complesso, però, un buon romanzo,che appassiona e ha la capacità di tenerti incollato alle pagine. Non mi pare poco.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione