Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Metamorph
18,00 €
LIBRO
Venditore: Libreria Max 88
18,00 €
Disp. immediata Disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Max 88
18,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libro di Faccia
9,30 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Piazza del Libro
13,90 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libraccio
9,90 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
17,10 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Max 88
18,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
17,10 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
9,30 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Piazza del Libro
13,90 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libraccio
9,90 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Metamorph - Giuseppe Casa - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


"Metamorph" è principalmente questo: il racconto, quasi il diario di una caduta, di un perdersi graduale quanto inarrestabile, di un venire al pettine dei nodi più intricati della mente, dell'anima, delle difficoltà del vivere del protagonista, Lorenzo, che narra in prima persona trascinandoci dentro il suo mondo, i suoi pensieri, i suoi errori. Ma si tratta veramente di errori o non, piuttosto, di una miscela micidiale di caso, inadeguatezza e collettiva, drammatica attualità psico-sociale? E del resto, è possibile essere "adeguati" al mondo in cui viviamo?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
1 febbraio 2013
272 p., Brossura
9788866010371

Valutazioni e recensioni

4,57/5
Recensioni: 5/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
pau4u
Recensioni: 3/5

Ho letto praticamente tutti (forse tutti) i romanzi di Casa. Questo è tra i migliori. Veloce. Sardonico come sempre, se non di più. Un paio di belle trovate sul finale mi hanno spiazzato (e quindi accontentato). l'ho divorato e aspetto la sua prossima uscita. pienamente soddisfatto.

Leggi di più Leggi di meno
Angelo
Recensioni: 5/5

Desolante come una costa appena attraversata da un maremoto, spietato come una sparatoria in ascensore. Metamorph vi terrà incollati alla sedia o ovunque siate seduti a leggerlo e vi trascinerà nell'ordinaria follia. Come spesso accade, la violenza più sfrenata nasce da una situazione apparentemente normale; Lorenzo, un ragazzo con un contratto da ricercatore, una bella moglie e un figlio dodicenne. Lorenzo vive con frustrazione il lavoro precario e ha un rapporto burrascoso con il figlio Kevin, giovanissimo ma entrato precocemente nel tunnel della droga di una Milano che offre solo sballo, chat e playstation. Come se non bastasse, il suo matrimonio è in crisi perché la moglie sembra pensare solo alle frivolezze della Milano bene? così Lorenzo cerca un diversivo riallacciando i rapporti con l'ex fidanzata, la quale però si rivelerà essere una stalker senza scrupoli

Leggi di più Leggi di meno
giulia
Recensioni: 4/5

L'io narrante che dà anche lo stile al romanzo di Giuseppe Casa è senza dubbio un narcisista ironico e disincantato. Pensa e spera sempre di risolvere con il buon umore i casini in cui si ficca senza tanto rifletterci. Il narcisista, ha un passato da "viveur", passa da una donna all'altra fino a quando non incontra Michelle, figlia di benestanti milanesi, con la quale poi alla fine decide di sposarsi perché lei rimane incinta di Kevyn, ma soprattutto per la paura che, con la fama che si è fatta, nessuno lo vorrà più. Ha notato allo specchio la calvizia incipiente e ha cominciato a vedere i rotoli di grasso formarsi attorno alla pancia. La paura, lo fa diventare un uomo preoccupato, per il lavoro, per la famiglia, per il rapporto che ha con il figlio, ma in realtà la sua paura è di facciata. Sebbene, una paura narcisistica capace di sprofondarlo in un incubo senza fine. Un romanzo sul narcisismo contemporaneo che consiglio a tutti.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,57/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore