Categorie

Curatore: G. Visintini
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 1999
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XVI-438 p.
  • EAN: 9788814078316
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:


scheda di Dalmotto, E. L'Indice del 2000, n. 11

L'insieme delle leggi in vigore forma il diritto vigente. È vero. Tutti però sanno che la legge parla il linguaggio di volta in volta cangiante degli avvocati, dei burocrati, dell'autorità di pubblica sicurezza. Le leggi sono del resto oscure, numerosissime e spesso in contraddizione tra di loro. Insomma, il diritto vigente è formato non tanto dalle leggi in vigore quanto dall'interpretazione che di queste leggi viene data. E chi interpreta la legge? Gli avvocati, i burocrati, l'autorità di pubblica sicurezza? Pure loro, certo. Ma se non si è d'accordo c'è pur sempre un giudice a cui ci si può rivolgere. Sono dunque i giudici che, in ultima analisi, formano il diritto realmente vigente. Tutto ciò ben risulta dall'antologia a cura di Giovanna Visintini, dove, sulle orme di un'opera analoga data alle stampe non molti anni addietro da Marino Bin (Il precedente giudiziario, Cedam, 1995), viene raccolta una serie di importanti saggi sulla produzione giurisprudenziale del diritto. Non ci si può in definitiva che compiacere dell'iniziativa editoriale della Visintini: unendo il libro di quest'ultima a quello, per molti versi complementare, di Bin, il lettore che voglia accostarsi alla tematica del diritto formato dai giudici ha oggi a disposizione uno strumento comodo, selettivo e rigoroso.

Eugenio Dalmotto