Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 24 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Metropoli per principianti
11,40 € 12,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+110 punti Effe
-5% 12,00 € 11,40 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Metropoli per principianti - Gianni Biondillo - copertina
Chiudi

Descrizione


Per parlare di città e di territorio usiamo, spesso a sproposito, termini generici o denominazioni desuete (città, campagna, centro, periferia), oppure ci lasciamo affascinare da parole d'ordine (i «non luoghi») che comprendiamo poco ma che danno illusori tocchi di contemporaneità ai nostri discorsi. Critichiamo la città del Novecento, ma non conosciamo i nomi di chi l'ha sognata, progettata, costruita. Discutiamo di marginalità e di sicurezza per sentito dire, raramente in presa diretta. Viviamo le trasformazioni da dilettanti, con categorie critiche vecchie di un secolo. Abitiamo le nuove metropoli italiane, delle quali neppure ammettiamo l'esistenza, come dei principianti, pieni di nostalgia per un passato che non abbiamo mai conosciuto davvero. Di questo e di molto altro Gianni Biondillo parla nel suo libro. Lo fa, innanzitutto, da architetto quale è, come tecnico attento alle dinamiche urbane. Ma soprattutto lo fa da scrittore, fuori da tecnicismi e accademismi, cercando di raccontare a tutti quanto il nostro paesaggio sia radicalmente mutato. E quanto vicine (ma anche distanti) siano le due discipline che da sempre lo affascinano: l'architettura e la letteratura.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2008
15 maggio 2008
210 p., Brossura
9788860881236

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Simone
Recensioni: 5/5

Wow! Non me l'aspettavo. Davvero un gran bel libro. Mi aspettavo un qualcosa di più saggistico, di più didascalico, insomma di più palloso.... Invece è una meraviglia di libro, che fa pensare, che fa arrabbiare e che in più di un punto mi trova concorde. Devo dire che proprio lavorando tutti i giorni a contatto con gli architetti, ho capito che potrebbe essere una professione meravigliosa, se solo ci fosse qualcuno che li capisse....e lo dice un ingegnere!

Leggi di più Leggi di meno
Gian Paolo Grattarola
Recensioni: 4/5

un romanzo-saggio, attraverso il quale Biondillo compie una lucida ed informale ricognizione sull’attuale stato urbanistico del nostro paese, facendone il punto della situazione sulla relativa specificità architettonica. Pur attingendo alla sua profonda conoscenza della materia, egli ha buon gioco nel marcare la distanza da stucchevoli e noiose forme di analisi normalmente riservate ai cultori della materia, preferendo piuttosto affidare la lucida e ferrea presa sulla società contemporanea all’ironia beffarda e alla brillantezza di una scrittura contraddistinta da una qualità stilistica quasi inconsapevole. Ma il libro di Biondillo è soprattutto una conversazione torrenziale e demotica, che ha il raro pregio di non risultare familiare solo alla cerchia degli specialisti. Si tratta in effetti di un formidabile excursus che ci conduce, in maniera così incalzante da coinvolgere anche il lettore meno appassionato, in peregrinazione tra gli artifici di un’edilizia urbana dentro la quale la massa degli abitanti trascina incurante la propria esistenza. Larga parte dell’analisi è dedicata a Milano, non solo in quanto città dove Biondillo è nato e risiede, ma perché molto verosimilmente è la metropoli italiana per antonomasia. Qui l’autore ci regala le sue pagine migliori, in cui la vena narrativa irrompe per raccontarci uno spaccato della sua vita familiare nella periferia di Quarto Oggiaro. Non solo, ma alla disanima attenta e puntuale dello scenario presente, egli accosta con imprevedibile arditezza il progetto di un immaginario futuro, capace di ridisegnare il volto di una Milano ormai sofferente, contaminata dalla dissennatezza e che porta impressa la cifra espressiva disseminata a piene mani in questo composito, singolare libro.

Leggi di più Leggi di meno
manlio brusatin
Recensioni: 5/5

Per principianti? Per culti e liberi. La più semplice, breve, bella, veridica storia dell'Architettura del Novecento in Italia (da pp. 29-92) meglio di ogni passato e futuro abecedario Tafuri-Dal Co. Questo è il libro, certo, scritto con sensibilità odeporica, non ben conosciuta nel nostro paese percorso in lungo e in largo da sempre. Un "turista" Poturu in giro per le nostre città non avrebbe parole più sensate. Grazie Biondillo

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Gianni Biondillo

1966, Milano

Architetto e saggista scrive per il cinema e per la televisione. Fa parte della redazione di Nazione Indiana. Ha pubblicato per l'Universale di Architettura diretta da Bruno Zevi, Carlo Levi e Elio Vittorini. Scritti di architettura (1997) e Giovanni Michelucci. Brani di città aperti a tutti (1999). Nel 2001 ha pubblicato, per Unicopli: Pasolini. Il corpo della città, con un'introduzione di Vincenzo Consolo. Il suo primo romanzo, nel 2004 per i tipi di Guanda, è Per cosa si uccide, "un tributo di riconoscenza dello scrittore verso la propria città, che viene descritta in tutte le sue molteplici sfaccettature". Sempre per Guanda sono usciti Con la morte nel cuore  (2005), Per sempre giovane (2006), Il giovane sbirro (2007) e nel 2008 la raccolta di saggi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore