La mia morte - G - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
La mia morte
13,30 € 14,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La mia morte 130 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
CPC SRL
14,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
13,30 € + 7,50 € Spedizione
Disponibile in 20 gg lavorativi Disponibile in 20 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
CPC SRL
14,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
13,30 € + 7,50 € Spedizione
Disponibile in 20 gg lavorativi Disponibile in 20 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La mia morte - G - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La mia morte G
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il momento peggiore è il risveglio. La prima cosa che pensi è: maledizione! Sono ancora vivo! È terribile acquisire nuovamente, ogni giorno, consapevolezza del tuo stato di prigioniero del tuo stesso corpo, sepolto nella tua propria viva carne, incatenato dalla tua malattia: il morbo di parkinson. Peggio ancora inchiodato a questa vita senza possibilità di fuga dalla crudeltà della confraternita dei sadici, indifferenti al fatto che essere sepolto vivo è senza dubbio la paura più estrema in cui possa incorrere un uomo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

G
2019
8 febbraio 2019
150 p., Brossura
9788885798083

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
daneel olivaw
Recensioni: 5/5

Nel libro ci sono tre storie: quella di un uomo che legge la dimensione umana e sociale nella quale è immerso e ne astrae camei suggestivi che ciascuno può riconoscere nella sua esperienza, quella di una rilettura di vita che porta a denudare le radici delle scelte e che chiunque fa a mezza età anche se non è ammalato e quindi chiunque può riconoscere come propria e quella, strettamente correlata, di una persona che si riappropria "pubblicamente", ma in una dimensione intima, che è pura catarsi, della sua libertà di essere vera e di infrangere i confini emotivi e reputazionali che altri hanno pensato per lei. Sono queste tre dimensioni che rendono il libro vicino a chi lo legge con mente libera. Il resto è emotività, cum patire, curiosità e, per gli addetti ai lavori, materiale per suscitare la riflessione sul fine vita. Ma non è questo che lo astrae dai molti scritti autobiografici della letteratura contemporanea e ne fa un probabile best seller, quanto piuttosto il fatto che è scritto, come raramente accade, da un grande lettore della produzione letteraria dei cinque continenti e di cui porta il segno discreto e raffinato. A dispetto del titolo, o forse proprio a sostegno di questo, è un inno alla superba bellezza della vita, ma anche un manifesto sulla difesa della libertà all'autodeterminazione ed una memoria d'accusa per quella parte di Stato e Chiesa che la limitano o negano, a tratti ironico e divertente, più spesso cosi lucidamente atroce e coinvolgente da impedire la lettura a più riprese, in favore di una prima tutta d'un fiato. Ottima la scelta dell'anonimato per preservare dalla banalità di un raffronto autobiografico ed elevare l'inevitabile dibattito dal limbo dei pettegolezzi sterili al confronto democratico, libero, onesto e fecondo su temi che interessano tutti e su cui ciascuno, prima o poi, ha il dovere ed il diritto di interrogarsi e, di conseguenza, interrogare chi lo rappresenta nelle scelte dell'ordinamento giuridico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore