Stripe PDP
Salvato in 9 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Mia sorella è una foca monaca
12,32 € 14,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+120 punti Effe
-15% 14,50 € 12,32 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,32 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,32 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Mia sorella è una foca monaca - Christian Frascella - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Mia sorella è una foca monaca Christian Frascella
€ 14,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Tempo fa mi è capitato tra le mani questo libro. Con cosa avessi a che fare l'ho capito dopo un po', man mano che ogni pagina mi strappava il sorriso, e alla fine, quando mi sono scoperto commosso nonostante i dialoghi irresistibili e le risate. Il protagonista della storia è un buffo ragazzo, tenero e insopportabile insieme. Uno convinto di picchiare duro, ma che finisce steso in due secondi nel cortile della scuola; che straparla e non piange mai, nascondendo sogni e fragilità dietro un'irriducibile arroganza, pur continuando a buscarle ogni giorno dalla vita, e perfino da Chiara, la ragazza bella e inaccessibile di cui s'innamora. Uno così o lo ami o lo odi, e io l'ho amato, questo sedicenne protagonista di un romanzo in cui ho ritrovato tutta la gloriosa tradizione dei perdenti di talento, dal "Giovane Golden" ai personaggi di John Fante, col loro immancabile campionario di lividi. Ecco dunque che c'è un padre - "il Capo" - quasi alcolista; e c'è la "Foca Monaca", ubbidiente e grigiastra sorella timorata di Dio. Quanto alla madre, è scappata col tizio della stazione di servizio. La periferia torinese di fine anni Ottanta e il Muro di Berlino che crolla, insieme a un gioco di rimandi pop e cinematografici e a una scrittura esilarante quanto aggressiva nel suo realismo, fanno da sfondo a questo esordio: la prova che la narrativa italiana si muove, in direzioni nuove, inaspettate e potenti." (Giuseppe Genna)
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
26 novembre 2015
299 p., Brossura
9788876258268

Valutazioni e recensioni

3,78/5
Recensioni: 4/5
(54)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(20)
4
(17)
3
(6)
2
(6)
1
(5)
elisa
Recensioni: 3/5

Confermo la lentezza del racconto. E la pesantezza del protagonista. Ma ho rivisto tanti pischelli arrabbiati che conosco, in lui. La voglia di far vedere al mondo di essere qualcuno, ma la voglia anche di restare per tpiù tempo possibile, per quanto tempo si può, nessuno.

Leggi di più Leggi di meno
Gabriella
Recensioni: 3/5

ho acquistato questo libro convinta dalle recensioni che lo dipingevano come divertente e imperdibile, forse le mie aspettative erano troppo elevate, ma io non l'ho trovato così divertente nè così godibile. Secondo me la partenza è un po' lenta, si parte dai problemi a scuola e in famiglia di un adolescente che poi si ritrova catapultato nel mondo del lavoro in fabbrica (i ritmi serrati e ripetitivi mi fanno quasi pensare a Charlie Chaplin)... peccato

Leggi di più Leggi di meno
simona proietti
Recensioni: 2/5

Acquistato perché convinta da una prefazione in seconda di Giuseppa Genna, che paragona il protagonista addirittura al giovane Holden: un perdente di talento. Ma è tutto un po’ stonato nel racconto di questo adolescente, sveglio si, ma tanto arrabbiato da sembrare stupido e tanto impulsivo da essere molesto. Sul finale, il suo vagare dispersivo sembra trovare un orizzonte con uno obiettivo, ma ogni cosa viene di nuovo (impulsivamente) abbandonata per una corsa verso il padre malato, forse morente. E tutto finisce lì. Forse nella testa dell’autore c’era il finale de’ i 400 colpi, ma qui non funziona.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,78/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(20)
4
(17)
3
(6)
2
(6)
1
(5)

Conosci l'autore

Christian Frascella

1973, Torino

Christian Frascella vive e lavora a Torino. Ex militare nel Genio Ferrovieri, ex operaio di fabbrica (esperienza di cui scriverà), licenziato dal call center in cui lavorava, nel tempo libero cura il suo blog christianfrascella.wordpress.com.Ha pubblicato: Mia sorella è una foca monaca (Fazi 2009), Sette piccoli sospetti (Fazi 2010), La sfuriata di Bet (Einaudi 2011), Il panico quotidiano (Einaudi 2013), La cosa più incredibile (Salani 2015), Brucio (Mondadori 2016), Fa troppo freddo per morire. La prima indagine di Contrera (Einaudi 2018) e Il delitto ha le gambe corte, Una nuova indagine di Contrera (Einaudi, 2019).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore