Le mie prigioni

Artisti: Redska
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: One Step Records
Data di pubblicazione: 29 novembre 2013
  • EAN: 8012622777729
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 14,50

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
I RedSka nascono nel 2001 in Romagna (Italia). I RedSka propongono in modo diretto e di impatto uno ska-punk contaminato da reggae, raggamuffin, swing, blues, hard-core, rocksteady, riscontrando il consenso di pubblico (italiano ed estero) e critica.Il forte spirito antifascista ed antirazzista e gli accostamenti eterogenei delle varie influenze musicali permettono ai RedSka di rientrare nei canoni musicali sia degli “intenditori” del genere, quali rude boys, skinheads e mods sia dei neofiti che si avvicinano per la prima volta a queste sonorità.Fondamentale per i RedSka è il coinvolgimento del pubblico nei propri concerti, che si concretizza, alle volte, con delle vere e proprie invasioni di palco.Nel 2004, dopo un'intensa attività live promozionale, viene pubblicato il primo album della band "Mi sonsbagliato nel confondermi" (Sana Records/Audioglobe), che verrà riproposto nel 2007 in una nuova edizione aggiornata per One Step Records. L'album contiene molte collaborazioni, tra le quali The Hormonauts e Enri (ex VIP200).All'attivo della band centinaia di concerti, in Italia e all’estero. "Le mie prigioni" è il nuovo album dei RedSka. Si tratta di un album dai suoni grezzi e rudi, ma con tocchi particolari che colorano in maniera unica la produzione; mix equilibrato tra ska, punk e reggae, ricco di collaborazioni (Banda Bassotti, Matrioska, Los Fastidios, The Good Fellas, Enri, ecc.).L'album contiene 12 tracce caratterizzate da liriche di impatto, in cui si toccano molti temi: la politica italianaed internazionale e le ingerenze della Chiesa (“Laghi di sangue”, “Ora dopo ora”), le difficili condizioni di vitadei lavoratori e la difficoltà di vivere in coerenza con i propri principi (“Il castello”, “Non cambiare mai”), lastoria di chi ha lottato per la propria ed altrui libertà e la condanna senza minimi termini alla pena di morte (“IlPartigiano”, “Le mie prigioni”), la lotta contro i pregiudizi della gente (“Rabbia e libertà”), per poi deviareanche su temi più "leggeri".
Disco 1
  • 1 Laghi di sangue
  • 2 Ogni mio sballo (feat. antonio (matrioska))
  • 3 Ora dopo ora
  • 4 Tu che sarai (feat. maurizio (banda bassotti))
  • 5 Il partigiano (feat. micola)
  • 6 Mid-ska
  • 7 Non cambiare (feat. sandokane maurizio (banda bassotti))
  • 8 Le mie prigioni (feat. macola)
  • 9 Datemi un martello (with susi (charleston) feat. enri)
  • 10 Rabbia e liberta' (feat. enrico (los fastidios))
  • 11 Il castello (feat. sandokan e maurizio (banda bassotti))
  • 12 Romagna e sangiovese (feat mr lucky luciano (the goodfellas))