Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah

Editore: Laterza
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 20/01/2011
Pagine: XIX-313 p., Brossura
  • EAN: 9788842095545

61° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Storia e archeologia - Storia - Specifici eventi e argomenti - Genocidi e pulizia etnica

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,13

€ 3,32

€ 9,50

Risparmi € 6,18 (65%)

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefano

    09/12/2017 16:50:56

    Per analizzare il fenomeno della Shoah questa raccolta epistolare rappresenta una preziosa risorsa. Oltre ai dati statistici, prettamente storici e politico-ideologici, questo libro aggiunge un prezioso tassello per leggere il fenomeno dal punto di vista delle vittime nel mentre stavano vivendo questa inaudita tragedia. Ci si accorge di come non solo il mondo non si rese conto di ciò che stava accadendo, ma anche le vittime non compresero appieno e nella loro totalità il loro destino. Un testo molto utile.

  • User Icon

    Stefania

    20/03/2009 21:58:59

    Un libro prezioso perchè rappresenta la Shoah vista dagli occhi dei singoli.I numeri che ci consegna la storia, seppur spaventosi,non possono lasciare traccia come le parole di una giovane,che si accomiata dai suoi amici,dai suoi cari che sono riusciti a scappare,perchè l'indomani sarà fucilata,o le lettere di tanti uomini e donne che, sopravvissuti allo sterminio della famiglia, attendono con dignità il medesimo destino.Le parole di speranza di chi desidera riuscirsi a salvare nonostante tutto,speranza che il più delle volte,la chiosa dei curatori,descrive come irrelizzata.Anche a chi non interessa l'argomento Shoah,consiglio questo libro,le vicende dei tanti protagonisti,regalano al lettore, una forza ed un esempio di dignità che commuovono profondamente ed ispirano tenacia.

Scrivi una recensione