Traduttore: E. Bizzarri
Editore: Feltrinelli
Edizione: 4
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: 135 p., Brossura
  • EAN: 9788807812880
Usato su Libraccio.it - € 3,51

€ 3,51

€ 6,50

4 punti Premium

€ 5,52

€ 6,50

Risparmi € 0,98 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giampaolo

    02/07/2016 21:31:32

    Guimaraes Rosa è un poeta prestato alla letteratura, con in più un robusto istinto narrativo, un'attenzione speciale ai sentimenti e uno spiccato senso del magico. La lingua è sperimentale come in "Grande Sertao". Li fondeva lingua alta con popolare, qui col linguaggio dei bimbi. Commovente e profondo.

  • User Icon

    fabio

    04/02/2012 18:22:35

    Non ai livelli del Grande Sertao. Ma il significato della storia è profondo. In fondo, i grandi romanzi aiutano a capire meglio la vita e la sua importanza. Da leggere perchè emoziona.

  • User Icon

    vanni

    07/01/2004 09:58:32

    Piccola perla della letteratura sudamericana, un libro breve ma intensissimo.

  • User Icon

    hernie

    26/09/2003 12:26:26

    Un piccolo commovente capolavoro.

  • User Icon

    j.D.

    22/09/2002 13:42:47

    Uno spaccato di vita sudamericana. La difficolta di essere bambini in un mondo troppo adulto per viverci serenamente. La facilità di incontrare la morte, l'orrore, il disfacimento di una famiglia. E la solitudine. Forse un'autobiografia romanzata, forse un aneddoto d'infanzia. Sicuramente un capolavoro.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione